IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Avvistata una pantera in Irpinia, paura nelle campagne
Rally dell'Irpinia, 40 anni fa la storica vittoria di Napolillo-Cirillo
Festa della scuola ad Aiello del Sabato, l'iniziativa promossa dal vicesindaco Gaeta
"Verde urbano in condizioni disastrose e inquinamento dell'aria: subito interventi". L'allarme dell'Ordine Agronomi
Bomba da mortaio in un castagneto, paura ad Ospedaletto
Altacauda, Alzacunda, Altavilla Irpina: Storia di Gentes Romane e fonti di acqua termale
Avellino, 65enne rinvenuta cadavere in Cavour: s'indaga
Affitti, 45 milioni per il sostegno alle famiglie
Le graduatorie misure 411 e Psr Campania 2014-2020, Federazione Agronomi: "Finanziare tutte le istanze e snellire le procedure"
Sequestro di persona, arrestato 60enne di Avella

 

Estorsore del clan Cava arrestato dalla Squadra Mobile

In manette è finito un giovane di 27 anni

La volante della Polizia

(La volante della Polizia)
(Foto: Carmine Bellabona)

Gli agenti della Squadra Mobile della Questura, nella serata di ieri, hanno tratto in arresto un pregiudicato irpino, perché destinatario di ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Napoli. Il 27enne dovrà scontare la pena detentiva di mesi 5 di reclusione perché responsabile di estorsione aggravata per aver concorso in tale attività con esponenti malavitosi appartenenti al noto clan Cava di Quindici. La misura restrittiva scaturisce da un’intensa attività investigativa condotta dalla Squadra Mobile che tempo addietro portò all’emissione di numerose ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di noti esponenti di clan camorristici, responsabili associazione per delinquere di stampo mafioso ed estorsione.

Condividi