IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Perde il controllo e si schianta contro il muro, paura per due anziani sull'A16
Auto sbanda e si ribalta, ferita una ragazza
Ragazzina beve alcolici e finisce in ospedale, denunciato il titolare del bar
Serino, sequestrati 800 grammi di droga occultata in casa. Un arresto e due denunce
Allerta meteo in Campania, pioggia e vento anche in Irpinia
Danni al comparto agricolo per la grandinata, Ordine Agronomi Avellino: "Proclamare lo stato di calamità naturale e disporre aiuti alle imprese"
Ofantina, al via i lavori in località Montechiuppo a Manocalzati. Code nelle ore di punta
Grandine in Irpinia distrugge frutteti e vigneti, danni ingenti
Gestione illecita di prodotti alimentari, denuncia e sanzione per un'azienda agricola
Sbanda e finisce nella scarpata, ferita 35enne

 

Estorsore del clan Cava arrestato dalla Squadra Mobile

In manette è finito un giovane di 27 anni

La volante della Polizia

(La volante della Polizia)
(Foto: Carmine Bellabona)

Gli agenti della Squadra Mobile della Questura, nella serata di ieri, hanno tratto in arresto un pregiudicato irpino, perché destinatario di ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Napoli. Il 27enne dovrà scontare la pena detentiva di mesi 5 di reclusione perché responsabile di estorsione aggravata per aver concorso in tale attività con esponenti malavitosi appartenenti al noto clan Cava di Quindici. La misura restrittiva scaturisce da un’intensa attività investigativa condotta dalla Squadra Mobile che tempo addietro portò all’emissione di numerose ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di noti esponenti di clan camorristici, responsabili associazione per delinquere di stampo mafioso ed estorsione.

Condividi