IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Da oggi riaprono gli scavi archeologici di Mirabella Eclano
Avellino, obbligo della mascherina al Corso da oggi fino a lunedì. Multa da 400 euro per i trasgressori
Ferragosto in Irpinia, scattati i controlli per garantire sicurezza e legalità
Coltivavano piante di cannabis, nei guai padre e figlia
Pugni e schiaffi a un giovane per rapinarlo dello smartphone, arrestato napoletano
Tragedia sfiorata in autostrada: albero cade sull'A16
Avellino, movida e assembramenti: vietata la vendita di alcolici dopo le 21 nei market
Guasto condotta idrica a Mercogliano, dieci Comuni senz'acqua
Ospedale di Solofra, restituiti ai donatori i 230mila euro raccolti per la realizzazione della terapia intensiva
Uffici Postali aperti a Ferragosto, 160 ad Avellino e provincia

 

Fa retromarcia e investe il nipotino. Grave un bimbo di Montecalvo

Alla guida della vettura la zia del piccolo di appena due anni

Pronto soccorso Città ospedaliera

(Pronto soccorso Città ospedaliera)
(Foto: Carmine Bellabona)

Un bimbo di due anni è in gravi condizioni all'ospedale Santobono di Napoli, dopo essere stato investito dall'auto della zia. La donna, non accortasi del piccolo, ha ingranato la retromarcia per fare manovra travolgendo il piccolo che stava giocando nel cortile di casa. Il fatto s'è verificato a Montecalvo Irpino. Subito sono scattati i soccorsi. Il bambino è stato dapprima portato all'ospedale di Ariano. Poi è stato disposto il trasferimento al nosocomio parteopeo. Sotto choc la donna.

Condividi