IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Furto nel tabacchi, rubati sigarette e "gratta e vinci". Bottino da quantificare
Anziano scomparso da giovedì, ancora nessuna notizia. Nuove ricerche nei boschi
DPCM, Capone (Ugl): "Distrugge le attività del Paese"
Avellino, ristoratori e baristi in piazza per protestare contro le restrizioni del Governo
Covid-19, al pronto soccorso di Ariano Irpino garantita l'assistenza materno-infantile
Covid-19, aggiornamento contagi: 69 i positivi
Truffe sulla piattaforma "Market Place", nella rete diversi irpini. Denunciato un pregiudicato salernitano
Covid-19, aggiornamento contagi in Irpinia: 61 positivi
Covid-19, proroga esenzione ticket fino al 31 gennaio 2021
Atripalda, schianto sulla Variante: tre feriti

 

Fa retromarcia e investe il nipotino. Grave un bimbo di Montecalvo

Alla guida della vettura la zia del piccolo di appena due anni

Pronto soccorso Città ospedaliera

(Pronto soccorso Città ospedaliera)
(Foto: Carmine Bellabona)

Un bimbo di due anni è in gravi condizioni all'ospedale Santobono di Napoli, dopo essere stato investito dall'auto della zia. La donna, non accortasi del piccolo, ha ingranato la retromarcia per fare manovra travolgendo il piccolo che stava giocando nel cortile di casa. Il fatto s'è verificato a Montecalvo Irpino. Subito sono scattati i soccorsi. Il bambino è stato dapprima portato all'ospedale di Ariano. Poi è stato disposto il trasferimento al nosocomio parteopeo. Sotto choc la donna.

Condividi