IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Avellino, arrestato l'uomo che ha preso a martellate l'ex compagna
Sventato furto al negozio di elettronica, ladri messi in fuga dal nebbiogeno
Avellino, acqua non potabile: disposta la chiusura della fontanina in viale Italia
Suini malati, feriti e morti: sequestro in un'azienda di Lacedonia. Denunciata la titolare
Festino di droga e musica alta, nei guai 5 giovani avellinesi. Anche un minorenne
Provinciali, si vota il 31 ottobre
Al mercato con la marijuana, nei guai 35enne
Bruciano sterpaglie poco distante dalle abitazioni, tre denunce ad Aiello e Forino
Affittava case fantasma al mare, scoperto il truffatore
Avellino, attivo lo sportello Donne e Lavoro del progetto Be Help-Is

 

Falsificano un assegno e lo incassano, nei guai due donne

L'assegno scoperto

(L'assegno scoperto)
(Foto: Carabinieri)

I Carabinieri della Compagnia di Baiano, a termine d’indagine finalizzata al contrasto dei reati contro il patrimonio, hanno denunciato in stato di libertà due giovani donne ritenute responsabili di ricettazione e falsità in atti. L’attività eseguita dai militari della Stazione di Montoro Inferiore, ha permesso di risalire all’identità di una 25enne del montorese ed una 40enne dell’hinterland nolano che, con modalità ancora da accertare, erano riuscite ad impossessarsi di un assegno circolare oggetto di furto e ad alterarne i dati anagrafici del destinatario ivi impressi. Successivamente, presso un istituto di credito ne riscuotevano l’importo di oltre 3mila euro. Alla luce delle evidenze raccolte, per le due, già gravate da specifici precedenti di polizia, è dunque scattata la denuncia in stato di libertà Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.

Condividi