IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Violento temporale in Alta Irpinia provoca una frana, chiusa la strada provinciale 143 a Bagnoli
Cade dal ponteggio in un cantiere, operaio 47enne in prognosi riservata
Il neo sindaco di Cervinara Caterina Lengua positivo al Covid-19
Tentano di disfarsi della droga gettandola nel water, in manette due fidanzati
Covid-19 in Campania, torna l'obbligo della mascherina all'aperto. C'è l'ordinanza di De Luca
Una 48enne di Avellino è risultata positiva al Covid-19. Da luglio ad oggi i casi registrati sono 205
Coronavirus, chiuso il Comune di Cervinara. Avviata la sanificazione
Attraverso una mail rubano password e dati personali e gli svuotano il conto corrente
Coronavirus, registrati 6 contagi in Irpinia. Uno ricoverato in ospedale
Covid-19, altri 12 contagi in Irpinia: 2 ad Avellino

 

Falsità in atti per il rilascio del permesso a costruire, nei guai tre persone

Controlli nei cantieri

(Controlli nei cantieri)
(Foto: Carabinieri)

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale del Gruppo Carabinieri Forestale di Avellino hanno denunciato tre persone ritenute responsabili, a vario titolo, di falsità in atti e abusivismo edilizio. In particolare i Carabinieri accertavano che in Mugnano del Cardinale i predetti, mediante false attestazioni riportate nella richiesta del permesso di costruire, ottenevano un’illecita autorizzazione e procedevano a realizzare lavori di ampliamento di un fabbricato, con modifica di destinazione d’uso del piano seminterrato. Alla luce delle evidenze emerse, a carico dei tre è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Condividi