IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Avellino, arrestato l'uomo che ha preso a martellate l'ex compagna
Sventato furto al negozio di elettronica, ladri messi in fuga dal nebbiogeno
Avellino, acqua non potabile: disposta la chiusura della fontanina in viale Italia
Suini malati, feriti e morti: sequestro in un'azienda di Lacedonia. Denunciata la titolare
Festino di droga e musica alta, nei guai 5 giovani avellinesi. Anche un minorenne
Provinciali, si vota il 31 ottobre
Al mercato con la marijuana, nei guai 35enne
Bruciano sterpaglie poco distante dalle abitazioni, tre denunce ad Aiello e Forino
Affittava case fantasma al mare, scoperto il truffatore
Avellino, attivo lo sportello Donne e Lavoro del progetto Be Help-Is

 

Fece scomparire il cadavere di uomo per conto dei clan, arrestato all'alba

Operazione dei carabinieri

auto carabinieri

(auto carabinieri)

Dalle prime ore della mattinata odierna, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Avellino sono impegnati nell’esecuzione di una ordinanza di misura cautelare in carcere a carico di una persona. Il provvedimento è stato emesso dalla Procura Distrettuale Antimafia di Napoli per i reati di concorso in danneggiamento aggravato e distruzione di cadavere, aggravati dall’art.7 della L.203/91 per aver commesso il fatto al fine di favorire clan camorristico. I dettagli dell’operazione saranno resi noti nel corso della conferenza stampa prevista per le ore 11.00 odierne presso la sede del Comando Provinciale Carabinieri di Avellino.

Condividi