IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Avellino, movida e assembramenti: vietata la vendita di alcolici dopo le 21 nei market
Guasto condotta idrica a Mercogliano, dieci Comuni senz'acqua
Ospedale di Solofra, restituiti ai donatori i 230mila euro raccolti per la realizzazione della terapia intensiva
Uffici Postali aperti a Ferragosto, 160 ad Avellino e provincia
Raid vandalico al campo estivo: gazebo, sedie e tavoli distrutti
Abbruciamento di residui a Montevergine rischia di provocare un incendio, la denuncia dell'Osservatorio Meteorologico
Sospensione del servizio idrico in Irpinia, ecco dove
Cesinali, c'è il Servizio Civico: ecco il lavoro di pubblica utilità
Odaf Avellino, il vicepresidente Antonio Capone nominato Miglior Agronomo d'Italia 2020
Perde il controllo e si schianta contro il muro, paura per due anziani sull'A16

 

Furti ad Avellino, denunciate due persone

Le indagini eseguite dai carabinieri hanno portato all'individuazione dei responsabili

L'auto dei carabinieri

(L'auto dei carabinieri)
(Foto: Carmine Bellabona)

Le attività di repressione, oltre a quelle di prevenzione, poste in essere dai militari del Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino continuano a portare ottimi risultati. Nell’ambito di due distinte attività d’indagine svolte dai militari della Compagnia di Avellino, infatti, si è riusciti a risalire agli autori di due reati perpetrati nel territorio irpino. In particolare sono stati i militari della Stazione di Avellino che, a seguito di attività d’indagine, sono riusciti a fare chiarezza su due furti. Nel primo caso i Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà per il reato di ricettazione un 41enne di Montemiletto trovato in possesso, e nel materiale utilizzo, di un cellulare rubato qualche mese prima ad un uomo di Manocalzati. Nel secondo caso invece i Carabinieri della Stazione di Avellino hanno individuato il responsabile del furto di una bicicletta di proprietà di una donna di Avellino, ed hanno proceduto al deferimento in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria di un 23enne di Avellino responsabile del furto.

Condividi