IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Violento temporale in Alta Irpinia provoca una frana, chiusa la strada provinciale 143 a Bagnoli
Cade dal ponteggio in un cantiere, operaio 47enne in prognosi riservata
Il neo sindaco di Cervinara Caterina Lengua positivo al Covid-19
Tentano di disfarsi della droga gettandola nel water, in manette due fidanzati
Covid-19 in Campania, torna l'obbligo della mascherina all'aperto. C'è l'ordinanza di De Luca
Una 48enne di Avellino è risultata positiva al Covid-19. Da luglio ad oggi i casi registrati sono 205
Coronavirus, chiuso il Comune di Cervinara. Avviata la sanificazione
Attraverso una mail rubano password e dati personali e gli svuotano il conto corrente
Coronavirus, registrati 6 contagi in Irpinia. Uno ricoverato in ospedale
Covid-19, altri 12 contagi in Irpinia: 2 ad Avellino

 

Furto di uno smartphone, denunciata una 40enne

L'auto dei carabinieri

(L'auto dei carabinieri)
(Foto: Irpiniareport)

Carabinieri della Stazione di Lauro hanno deferito in stato di libertà una 40enne ritenuta responsabile del reato di “Ricettazione”. L’attività prende spunto dalla denuncia di furto di uno smartphone, perpetrato lo scorso mese di luglio a Taurano. All’esito dell’esame dei tabulati telefonici acquisiti grazie al codice IMEI del telefono indicato dalla vittima nella denuncia, i Carabinieri hanno eseguito una perquisizione nell’abitazione della 40enne, intestataria della sim card utilizzata con quel cellulare successivamente alla data del furto. Alla luce delle risultanze emerse, per la donna è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di cui all’articolo 648 del Codice Penale. Lo smartphone è stato sottoposto a sequestro, in attesa di restituzione all’avente diritto. Sono in corso indagini finalizzate ad accertare eventuali responsabilità di terzi.

Condividi