IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
I numeri della pandemia in Irpinia, 11.096 casi e 251 vittime
Aumento dei contagi tra i giovani: divieto di uscire per i minorenni
Covid-19, aumento dei contagi in Irpinia in 7 giorni. È allarme
Vaccinazioni personale scolastico, Alaia scrive all'Asl: "Necessari più punti vaccinali in Irpinia"
Il Covid-19 miete ancora vittime in Irpinia, registrati altri due decessi
Covid-19, preoccupazione a Contrada: in dieci giorni 35 casi positivi
Avellino, al via oggi le vaccinazioni per gli over 80. Allestiti 6 box al campo Coni
Covid-19: due feste abusive innescano focolai tra Calitri, Lioni e Bisaccia
Sorpreso con il crack in auto, nei guai 40enne
#Maloenton #ApolloMaloente #Benevento #Pizie #AnticheJanare  a cura di #PietroDiffidenti

 

Giallo al pronto soccorso. Muore una 36enne

Sequestrata la cartella clinica. Disposta l'autopsia

Pronto soccorso Città ospedaliera

(Pronto soccorso Città ospedaliera)
(Foto: Carmine Bellabona)

E' un giallo la morte di una donna di 36 anni ucraina, avvenuta al pronto soccorso della Città ospedaliera di Avellino. Il decesso sarebbe stato causato da un infarto. La donna, residente ad Atripalda, si stava sottoponendo ad accertamenti proprio presso il pronto soccorso, dove era stata trasportata per un malore. Inutili i tentativi dei medici di rianimarla. La salma è stata sequestrata, così come la cartella clinica. Lunedì sarà effettuata l'autopsia.

Condividi