IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Da oggi riaprono gli scavi archeologici di Mirabella Eclano
Avellino, obbligo della mascherina al Corso da oggi fino a lunedì. Multa da 400 euro per i trasgressori
Ferragosto in Irpinia, scattati i controlli per garantire sicurezza e legalità
Coltivavano piante di cannabis, nei guai padre e figlia
Pugni e schiaffi a un giovane per rapinarlo dello smartphone, arrestato napoletano
Tragedia sfiorata in autostrada: albero cade sull'A16
Avellino, movida e assembramenti: vietata la vendita di alcolici dopo le 21 nei market
Guasto condotta idrica a Mercogliano, dieci Comuni senz'acqua
Ospedale di Solofra, restituiti ai donatori i 230mila euro raccolti per la realizzazione della terapia intensiva
Uffici Postali aperti a Ferragosto, 160 ad Avellino e provincia

 

Il fratello denuncia la scomparsa, ma lui era in vacanza in Francia

Risolto il giallo del sessantenne di Pago Vallo Lauro

I carabinieri in azione

(I carabinieri in azione)
(Foto: Carmine Bellabona)

Dai primi giorni di luglio di P.M, anni 60, braccante agricolo di Pago Vallo Lauro, non si avevano più notizie e i vicini, preoccupati per la sua lunga assenza, avevano allertato i familiari. A seguito di ciò, il fratello nei primi giorni di agosto, dopo aver cercato inutilmente di rintracciarlo tra gli amici e conoscenti, aveva presentato denuncia di scomparsa. I carabinieri della stazione di Lauro, dopo le verifiche effettuate in campo nazionale, con esito negativo, hanno esteso la le ricerche anche all’estero. I controlli hanno dato esito positivo, infatti il sessantenne è stato rintracciato in Francia, dove si trovava in vacanza, ospite di alcuni amici. I militari hanno così potuto rassicurato la sua famiglia.

Condividi