IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Muore schiacciato dal trattore mentre ara i campi
Ambiente e territorio, seminario all’ex Carcere Borbonico di Avellino
Avellino, applicazione gratuita dei microchip ai cani. Appuntamento all'ingresso della villa comunale
Impianto di compostaggio di Teora, terminati i lavori. Domani la consegna. -
Bus Calitri-Avellino, la Provincia scrive all’azienda Di Maio: “La corsa delle 5,45 verso il capoluogo non va soppressa”
L'Irpinia trema: lieve scossa di terremoto a San Nicola Baronia
Truffe on line con PostePay, si fingono carabinieri e gli svuotano la carta
Meteo, dal 21 luglio nuova ondata di caldo africano
Consumare frutta secca aumenta il desiderio sessuale
Montoro, ingerisce soda caustica. Grave bimbo di 4 anni

 

In manette il presidente del Consiglio comunale di San Martino V.C.

E' finito nell'inchiesta che ha portato all'arresto del sindaco di Montesarchio

auto carabinieri

(auto carabinieri)

Il presidente del Consiglio Comunale di San Martino Valle Caudina è stato arrestato dai carabinieri, insieme ad altre tre persone. I quattro, di cui due già in carcere per altre vicende, sono finiti nell'inchiesta che ha portato il sindaco di Montesarchio e un suo assessore in manette. Per quest'ultimi l'accusa è di essere stati favoriti nell'elezione al Comune grazie ad un clan della camorra. Il presidente del Consiglio comunale di San Martino Valle Caudina è, peraltro, candidato in un lista civica per le elezioni amministrative di domenica e lunedì prossimi.

Condividi