IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Teatro Gesualdo, Luca Carboni in concerto ad Avellino. E' caccia agli ultimi biglietti
Monteforte Irpino, bomba al ristorante "Addó Scialone". Paura nella notte
Santo Stefano del Sole, arrestato stalker 43enne
Schianto tra due tir, muore camionista di Forino
Torrette di Mercogliano, auto si ribalta. Un ferito
Pestaggio di due fratelli per un debito, arrestati gli autori
Tenta di lanciarsi da un ponte, salvata in extremis
In auto con pistola e munizioni illegali, arrestato
Raid in un tabacchi, rubati "gratta e vinci" e sigarette
A fuoco un capanno pieno di nocciole

 

Investe due pedoni con la moto e fugge, arrestato 21enne

L'intervento dei Carabinieri

(L'intervento dei Carabinieri)
(Foto: Irpiniareport)

“Lesioni personali stradali gravi” e “Fuga del conducente in caso di lesioni personali stradali”: sono queste le accuse di cui dovrà rispondere un 21enne di Cervinara, tratto in arresto dai Carabinieri della locale Stazione. L’incidente si è verificato verso le tre di stanotte in via Roma, nei pressi di un noto locale della Città Caudina. Dopo il sinistro il centauro ha abbandonato il potente scooter e si è dato alla fuga. L’attività d’indagine condotta dai Carabinieri, immediatamente intervenuti sul posto, ha permesso di rintracciare il giovane qualche ora, presso la sua abitazione. Lo stesso, all’esito degli accertamenti, è risultato positivo sia al test alcolemico che al tossicologico e sprovvisto di patente per la guida di motocicli. Alla luce delle evidenze emerse, il 21enne è stato tratto in arresto per i reati di cui agli articoli 590 bis e 590 ter del Codice Penale, e, su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, sottoposto ai domiciliari. I due malcapitati, trentenni di Montesarchio e Arpaia, soccorsi e trasportati al Rummo di Benevento, sono stati giudicati con prognosi di 5 e 30 giorni. Il motociclo, privo di assicurazione, è stato sequestrato.

Condividi