IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Con l'auto a zig zag sul raccordo, nei guai 43enne di Avellino
Avellino, trasferimento del terminal bus in via Francesco Fariello. Ecco orari e corse
Peculato e falsificazione di valori bollati in 150 procedimenti, arrestato cancelliere
Finto maresciallo raggira un anziano e si fa consegnare 15mila euro
Rubavano i dati personali per attivare contratti telefonici e di fornitura di energia, due denunce
Sorpreso con un frustino,denunciato 50enne
Cesinali, investito mentre entra in farmacia. Ferito 30enne
“Le donne risorse chiave per lo sviluppo delle professioni”. L’agronoma irpina Natalia De Vito interviene al XII Convegno del Coordinamento Napoletano Donne nella Scienza
Si spaccia per avvocato e truffa un anziano, s'indaga
Asl Avellino, al via la campagna di inserimento gratuito del microchip a cani e gatti

 

Investe due pedoni con la moto e fugge, arrestato 21enne

L'intervento dei Carabinieri

(L'intervento dei Carabinieri)
(Foto: Irpiniareport)

“Lesioni personali stradali gravi” e “Fuga del conducente in caso di lesioni personali stradali”: sono queste le accuse di cui dovrà rispondere un 21enne di Cervinara, tratto in arresto dai Carabinieri della locale Stazione. L’incidente si è verificato verso le tre di stanotte in via Roma, nei pressi di un noto locale della Città Caudina. Dopo il sinistro il centauro ha abbandonato il potente scooter e si è dato alla fuga. L’attività d’indagine condotta dai Carabinieri, immediatamente intervenuti sul posto, ha permesso di rintracciare il giovane qualche ora, presso la sua abitazione. Lo stesso, all’esito degli accertamenti, è risultato positivo sia al test alcolemico che al tossicologico e sprovvisto di patente per la guida di motocicli. Alla luce delle evidenze emerse, il 21enne è stato tratto in arresto per i reati di cui agli articoli 590 bis e 590 ter del Codice Penale, e, su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, sottoposto ai domiciliari. I due malcapitati, trentenni di Montesarchio e Arpaia, soccorsi e trasportati al Rummo di Benevento, sono stati giudicati con prognosi di 5 e 30 giorni. Il motociclo, privo di assicurazione, è stato sequestrato.

Condividi