IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Aggressione al carcere di Bellizzi, detenuti in ospedale
Nascondeva la droga nella playstation, nei guai 50enne
Ovini e bovini non registrati presso un'azienda: denunciato il titolare per truffa, ricettazione e falsità in atti
Avellino, appartamento in fiamme a Borgo Ferrovia
Aiello del Sabato, sorpresi a coltivare droga nei campi. Nei guai marito e moglie
Avellino, truffatore maldestro cade per le scale e si frattura un femore
Assalto in una gioielleria, razzia di orologi e oro. Bottino da quantificare
Tenta il suicidio assumendo psicofarmaci, 34enne salvata in extremis
Fiamme a un deposito, paura per i residenti della zona
Non corre pericolo di vita il 20enne colpito al volto con una mannaia da macellaio

 

L'autopsia conferma: la 60enne è stata uccisa dai morsi del suo cane

Angela Cennerazzo è morta dissanguata

Cani

(Cani)
(Foto: Carmine Bellabona)

L'autopsia ha confermato che Angela Cennerazzo è stata uccisa dal suo cane. La 60enne di Altavilla è deceduta ieri, a causa delle ferite provocate dai morsi del suo cane, al quale stava dando da mangiare. La donna è morta dissanguata. Tra le ipotesi formulate in un primo momento anche quella di un malore, in seguito al quale sarebbe poi avvenuta l'aggressione del cane, che ora si trova in custodia presso un canile. Indagini, comunque, sono in corso per chiarire la vicenda.

Condividi