IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Festa della scuola ad Aiello del Sabato, l'iniziativa promossa dal vicesindaco Gaeta
"Verde urbano in condizioni disastrose e inquinamento dell'aria: subito interventi". L'allarme dell'Ordine Agronomi
Bomba da mortaio in un castagneto, paura ad Ospedaletto
Altacauda, Alzacunda, Altavilla Irpina: Storia di Gentes Romane e fonti di acqua termale
Avellino, 65enne rinvenuta cadavere in Cavour: s'indaga
Affitti, 45 milioni per il sostegno alle famiglie
Le graduatorie misure 411 e Psr Campania 2014-2020, Federazione Agronomi: "Finanziare tutte le istanze e snellire le procedure"
Sequestro di persona, arrestato 60enne di Avella
Ai medici e agli infermieri del Moscati pizze in dono dalla Taverna De Gustibus di Cesinali
"Abella, Abellum, Abellinum": Colonie Romane tra antichi culti pagani e noccioleti

 

Lancia acido muriatico contro la vicina: arrestato 65enne di Lapio

La donna è grave

E' accaduto nel Milanese

Un'ambulanza

(Un'ambulanza)
(Foto: Irpiniareport)

Manette per un 65enne originario di Lapio che ha aggredito con dell’acido muriatico la vicina di casa di 79 anni. Il grave episodio si è verificato a Buccinasco, nel Milanese, dove il 65enne risiede da tempo. Il giudice ha convalidato l’arresto dell’uomo, che non ha mostrato alcun pentimento. “Ero stufo dei suoi cani”, ha detto ai carabinieri, riferendosi al fatto che i due meticci di proprietà dell’anziana abbaiavano in continuazione. La 79enne è in gravi condizioni.

Condividi