IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Compra on-line un'opera letteraria da 2.700 euro, a casa arriva un libro da quattro soldi
Avellino, sorvegliato speciale finisce in carcere
I numeri della pandemia in Irpinia, 11.096 casi e 251 vittime
Aumento dei contagi tra i giovani: divieto di uscire per i minorenni
Covid-19, aumento dei contagi in Irpinia in 7 giorni. È allarme
Vaccinazioni personale scolastico, Alaia scrive all'Asl: "Necessari più punti vaccinali in Irpinia"
Il Covid-19 miete ancora vittime in Irpinia, registrati altri due decessi
Covid-19, preoccupazione a Contrada: in dieci giorni 35 casi positivi
Avellino, al via oggi le vaccinazioni per gli over 80. Allestiti 6 box al campo Coni
Covid-19: due feste abusive innescano focolai tra Calitri, Lioni e Bisaccia

 

Lavoro nero ad Atripalda, sospensione dell’attività e sanzione per oltre 5mila euro

Intervento dei carabinieri

(Intervento dei carabinieri)
(Foto: Carabinieri della Compagnia di Baiano)

I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Avellino hanno proceduto ad ispezionare svariate attività, riscontrando che la maggior parte di esse rispettano le normative vigenti. Tuttavia, all’esito di un controllo effettuato unitamente ai colleghi della Stazione di Atripalda, è stata segnalata alla competente Autorità Amministrativa l’amministratore unico di una società della provincia di Salerno, esercente l’attività di portierato presso un supermercato della Città del Sabato, ritenuta responsabile di avere alle proprie dipendenze un lavoratore non regolarmente assunto. Alla luce delle evidenze emerse, oltre alla maxi-sanzione per lavoro irregolare (oblabile con il pagamento di 5.600 euro), è scattata la sospensione dell’attività imprenditoriale. Tali controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni nell’intera provincia.

Condividi