IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Beccati ad acquistare droga da un ciclista, nei guai due giovani avellinesi
Festa della Birra a Chiusano San Domenico, eccellenze gastronomiche irpine e buona musica
Avellino, furti di Suv in città. S'indaga
Auto sbanda e si ribalta, ferito un 42enne
Crisi Sidigas, Adoc e Federconsumatori: "Attenzione alle truffe"
Perde il controllo dell'auto e finisce nella scarpata, anziano in ospedale
Avellino, forava gli pneumatici e poi derubava gli automobilisti. Arrestato 30enne
Colto da malore, muore in uno stabilimento termale
Due giorni di festa ad Atripalda: Notte Bianca e artisti di strada in via Roma
Estorce denaro a due coniugi per l'acquisto di una casa messa all'asta

 

Litiga con il fratello e lo ferisce con un'arma da taglio, in manette 22enne

auto carabinieri

(auto carabinieri)

Detenuto ai domiciliari ferisce il fratello con un’arma da taglio nel corso di una violenta lite, poi prova a scappare. Ma il tentativo fallisce subito perchè viene sorpreso dai carabinieri e viene bloccato. A finire nei guai un 22enne di Capriglia Irpina, volto già noto alle forze dell’ordine per vari precedenti penali, che è stato arrestato dai militari della Compagnia di Avellino. Dovrà rispondere di evasione, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. Il fratello 25enne dell’aggressore, a sua volta detenuto ai domiciliari, non ha riportato ferite gravi. Sul luogo è giunto il personale del 118 che ha provveduto a medicare il ragazzo. Il 22enne è stato trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando provinciale di Avellino per essere giudicato con rito direttissimo dal Tribunale di Avellino. Sono in corso le indagini per far luce sulla vicenda e chiarire le cause che hanno scatenato la furiosa lite tra fratelli. Si cerca l’arma che ha utilizzato il 22enne per colpire il fratello. I militari hanno setacciato l’appartamento anche alla ricerca di altri elementi utili per fare piena luce sulla vicenda.

Condividi