IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
“Le donne risorse chiave per lo sviluppo delle professioni”. L’agronoma irpina Natalia De Vito interviene al XII Convegno del Coordinamento Napoletano Donne nella Scienza
Si spaccia per avvocato e truffa un anziano, s'indaga
Asl Avellino, al via la campagna di inserimento gratuito del microchip a cani e gatti
Avellino, al via il Festival dello Sviluppo Sostenibile 2019. L'evento promosso dagli agronomi irpini
Avellino, ruba l'identità dello zio per incassare il denaro del libretto postale. Arrestato 46enne
Cesinali, successo e partecipazione per la Passeggiata Ecologica organizzata dai bambini della scuola primaria
Incassa i risarcimenti dei propri clienti, nei guai avvocato 45enne
Il ministro Lezzi in Irpinia, ecco le tappe
Bilancio, assemblea dei sindaci a Palazzo Caracciolo
Minacce al comandante Arvonio, la solidarietà del presidente Biancardi

 

Litiga con il fratello e lo ferisce con un'arma da taglio, in manette 22enne

auto carabinieri

(auto carabinieri)

Detenuto ai domiciliari ferisce il fratello con un’arma da taglio nel corso di una violenta lite, poi prova a scappare. Ma il tentativo fallisce subito perchè viene sorpreso dai carabinieri e viene bloccato. A finire nei guai un 22enne di Capriglia Irpina, volto già noto alle forze dell’ordine per vari precedenti penali, che è stato arrestato dai militari della Compagnia di Avellino. Dovrà rispondere di evasione, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. Il fratello 25enne dell’aggressore, a sua volta detenuto ai domiciliari, non ha riportato ferite gravi. Sul luogo è giunto il personale del 118 che ha provveduto a medicare il ragazzo. Il 22enne è stato trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando provinciale di Avellino per essere giudicato con rito direttissimo dal Tribunale di Avellino. Sono in corso le indagini per far luce sulla vicenda e chiarire le cause che hanno scatenato la furiosa lite tra fratelli. Si cerca l’arma che ha utilizzato il 22enne per colpire il fratello. I militari hanno setacciato l’appartamento anche alla ricerca di altri elementi utili per fare piena luce sulla vicenda.

Condividi