IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Violenta rissa tra giovani, 8 denunce. Chiuso un bar
Fiamme a un bar nella notte, s'indaga. Si segue la pista dolosa
Nascondeva la droga negli slip per poi spacciarla, nei guai 20enne
Fanno esplodere lo sportello bancomat e danno fuoco all'auto
Va in ospedale per partorire e scopre di avere il Coronavirus
Padre e figlia azzannati da un pitbull, ricoverati in ospedale
Rapina al portavalori della Cosmopol a Valle, i dettagli di quanto accaduto
Scosse di terremoto tra Rocca San Felice e Sant'Angelo dei Lombardi
Perde il controllo dell'auto e si schianta, ferita 56enne
"Pater Familias", quando un ristorante è narrazione della storia

 

Montoro Superiore, picchia la moglie che riesce a scappare dalla finestra. Preso

Arrestato 37enne per maltrattamenti e sequestro di persona

L'auto dei carabinieri

(L'auto dei carabinieri)
(Foto: Carabinieri di Avellino)

I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno arrestato a Montoro Superiore un 37enne disoccupato del posto per maltrattamenti in famiglia e sequestro di persona. L’uomo, ieri sera, ha aggredito e minacciato la moglie, dopo un ennesimo litigio.
La donna per evitare che la situazione degenerasse, si è dapprima chiusa nel bagno e, poi, visto che il marito le impediva di uscire, si è calata in strada attraverso la finestra. In quel momento sono sopraggiunti i militari della locale stazione che immediatamente hanno prestato soccorso alla donna. Successivamente, dopo aver raccolto la denuncia, hanno rintracciato l’uomo e lo hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e sequestro di persona.
La dott.ssa Maria Luisa BUONO, Sost. Proc. della Repubblica di Avellino ha disposto il processo con rito direttissima per questa mattina. Gli atti assunti sono stati inviati all’A.G. per gli adempimenti consequenziali.

Condividi