IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Perde il controllo e si schianta contro il muro, paura per due anziani sull'A16
Auto sbanda e si ribalta, ferita una ragazza
Ragazzina beve alcolici e finisce in ospedale, denunciato il titolare del bar
Serino, sequestrati 800 grammi di droga occultata in casa. Un arresto e due denunce
Allerta meteo in Campania, pioggia e vento anche in Irpinia
Danni al comparto agricolo per la grandinata, Ordine Agronomi Avellino: "Proclamare lo stato di calamità naturale e disporre aiuti alle imprese"
Ofantina, al via i lavori in località Montechiuppo a Manocalzati. Code nelle ore di punta
Grandine in Irpinia distrugge frutteti e vigneti, danni ingenti
Gestione illecita di prodotti alimentari, denuncia e sanzione per un'azienda agricola
Sbanda e finisce nella scarpata, ferita 35enne

 

Muore alla Città Ospedaliera: aperta un'inchiesta

Indagini in corso per chiarire le cause del decesso di un 40enne di Volturara

Città ospedaliera

(Città ospedaliera)
(Foto: Carmine Bellabona)

E' stata aperta un'inchiesta sulla morte del 40enne di Volturara Irpina, deceduto due ore dopo aver lasciato il pronto soccorso della Città Ospedaliera di Avellino. Gerardo Marino sarebbe stato stroncato da un infarto. L'uomo s'era recato al plesso di contrada Amoretta in seguito ad un malore. Ma poi i medici lo avevano dimesso, non ritenendo necessario il ricovero. Al rientro a casa la tragedia. Il Pm ha disposto l'esame autoptico per fare piena chiarezza sulla triste vicenda. 

Condividi