IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Violenta rissa tra giovani, 8 denunce. Chiuso un bar
Fiamme a un bar nella notte, s'indaga. Si segue la pista dolosa
Nascondeva la droga negli slip per poi spacciarla, nei guai 20enne
Fanno esplodere lo sportello bancomat e danno fuoco all'auto
Va in ospedale per partorire e scopre di avere il Coronavirus
Padre e figlia azzannati da un pitbull, ricoverati in ospedale
Rapina al portavalori della Cosmopol a Valle, i dettagli di quanto accaduto
Scosse di terremoto tra Rocca San Felice e Sant'Angelo dei Lombardi
Perde il controllo dell'auto e si schianta, ferita 56enne
"Pater Familias", quando un ristorante è narrazione della storia

 

Nascondeva armi clandestine sotto le lamiere, in manette una donna

auto carabinieri

(auto carabinieri)

I carabinieri di Baiano hanno arrestato una 63enne del Vallo di Lauro, ritenuta responsabile di detenzione illegale di arma clandestina, ricettazione e detenzione abusiva di munizioni. I militari dell’Aliquota Operativa hanno proceduto alla perquisizione di un casolare di campagna riferibile alla donna, ubicato a Pago del Vallo di Lauro, all’esito della quale hanno rinvenuto e sequestrato un fucile da caccia calibro 12 con marca e matricola abrase e 46 cartucce stesso calibro, il tutto occultato sotto una lamiera. Sono in corso indagini da parte dei Carabinieri della Compagnia di Baiano, finalizzate a stabilire sia la provenienza di quell’arma clandestina e del munizionamento sia il possibile utilizzo fatto in azioni criminali o in programma.

Condividi