IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Incidente nella galleria di Solofra, ferita una 60enne di Aiello
Giovane professore si toglie la vita lanciandosi giù dal ponte
Scuola Premio Digitale, il Convitto nazionale "Colletta" polo provinciale per l'innovazione tecnologica
"Più strisce pedonali ad Avellino per garantire maggiore sicurezza ai cittadini"
Pietrastornina, il prefetto Matteo Piantedosi intervista Marino Bartoletti autore dell'almanacco del Festival di Sanremo
Esplosione al bancomat, ladri in fuga con il bottino
Muore investito da un'auto. Tragedia sulla SS Appia
Tragedia a Serino, muore 18enne durante la festa di compleanno
Furti nelle abitazioni e nei locali. I ladri banchettano nella cucina di un agriturismo
Auto prende fuoco mentre sale verso il Santuario di Montevergine, salva una famiglia

 

Nascondeva marijuana nel contatore della corrente, nei guai 30enne

Manomissione del contatore

(Manomissione del contatore)
(Foto: Irpiniareport)

A Scampitella, i Carabinieri della Stazione di Trevico, a seguito di attività dindagine, hanno individuato nellabitazione di un 30enne di Scampitella un possibile obiettivo di interesse nella lotta alla droga. Quando nel pomeriggio di sabato i Carabinieri hanno bussato alla porta e spiegato il motivo della loro visita, il giovane ha tentato di convincerli al fine di farli desistere dal prosieguo dellattività, ostentando sicurezza ed arrivando finanche a sfidare gli stessi a trovare sostanze di qualsivoglia natura nella sua abitazione. I Carabinieri, non credendo alle sue parole decidevano di procedere al controllo: i sospetti hanno trovato conferma con il rinvenimento di un involucro contenente circa tre grammi di marijuana, occultato allinterno del vano del contatore della corrente elettrica. Per il trentenne è dunque scattata la segnalazione alla competente Autorità Amministrativa ai sensi dellart. 75 del D.P.R. 309/90. Sono in corso accertamenti da parte dei Carabinieri finalizzati anche a risalire alla provenienza di quella modica quantità di sostanza stupefacente che è stata sottoposta a sequestro.

Condividi