IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Avellino, movida e assembramenti: vietata la vendita di alcolici dopo le 21 nei market
Guasto condotta idrica a Mercogliano, dieci Comuni senz'acqua
Ospedale di Solofra, restituiti ai donatori i 230mila euro raccolti per la realizzazione della terapia intensiva
Uffici Postali aperti a Ferragosto, 160 ad Avellino e provincia
Raid vandalico al campo estivo: gazebo, sedie e tavoli distrutti
Abbruciamento di residui a Montevergine rischia di provocare un incendio, la denuncia dell'Osservatorio Meteorologico
Sospensione del servizio idrico in Irpinia, ecco dove
Cesinali, c'è il Servizio Civico: ecco il lavoro di pubblica utilità
Odaf Avellino, il vicepresidente Antonio Capone nominato Miglior Agronomo d'Italia 2020
Perde il controllo e si schianta contro il muro, paura per due anziani sull'A16

 

Nuovo blitz delle Fiamme Gialle: sequestrata altra droga

Controlli a tappeto su tutto il territorio avellinese

finanza blocco

(finanza blocco)
(Foto: Fiamme Gialle)

Senza soste l’attività della Guardia di Finanza a contrasto della diffusione di sostanze stupefacenti e psicotrope in provincia: gli ulteriori controlli disposti per il ferragosto, destinati a proseguire anche nella giornata di oggi, si sono tradotti in una decisa intensificazione della presenza sull’intero territorio della provincia. Il dispositivo di contrasto, in sintonia con gli altri servizi posti in essere dalle altre forze di polizia, si è concretizzato in numerosi posti di blocco attuati da tutti i reparti del Comando Provinciale di Avellino, prevalentemente in corrispondenza delle principali arterie di comunicazione. Nel corso di uno di tali servizi, nella notte fra il 14 ed il 15 agosto gli uomini della Compagnia di Avellino (Nucleo Mobile) hanno dato corso per le strade centrali del capoluogo ad una sorta di controllo itinerante che ha portato alla verifica di numerose vetture in transito. In un momento di relativa calma del traffico autostradale, intorno alle due di notte, l’attenzione dei militari è stata attirata da un’auto che, alla vista del posto di blocco, ha accelerato la velocità per poi rallentare bruscamente. I militari hanno deciso di effettuare il controllo del veicolo per procedere alla verifica dei documenti del mezzo e dei suoi due occupanti. Un ragazzo ed una ragazza, ventunenni, entrambi nati ad Avellino (tale S.E., residente a Grottollella, e tale P.N., anagraficamente domiciliato nel capoluogo) il cui comportamento vistosamente agitato all’atto del fermo dell’auto ha indotto i militari a non fermarsi al mero controllo dei documenti ma a spingersi ad un accurato controllo del veicolo. Le operazioni di perquisizione hanno portato al rinvenimento ed al sequestro di 4,8 grammi di hashish nei confronti della ragazza e di altri 4 grammi di hashish a carico del ragazzo. La natura di sostanza stupefacente di quanto rinvenuto sulla persona dei due giovani è stata confermata dall’analisi speditiva a mezzo NARCOTEST effettuata sulle due barrette sequestrate che evidenziavano la colorazione tipica dell’hashish. A carico dei due giovani sono scattate le segnalazioni previste per la violazione di cui all’articolo 75 del D.P.R. nr. 309/1990 e nei confronti della ragazza, in considerazione del fatto che la stessa è stata sorpresa alla guida del mezzo, si è dato corso al ritiro della patente di guida.

Condividi