IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Vaccinazioni personale scolastico, Alaia scrive all'Asl: "Necessari più punti vaccinali in Irpinia"
Il Covid-19 miete ancora vittime in Irpinia, registrati altri due decessi
Covid-19, preoccupazione a Contrada: in dieci giorni 35 casi positivi
Avellino, al via oggi le vaccinazioni per gli over 80. Allestiti 6 box al campo Coni
Covid-19: due feste abusive innescano focolai tra Calitri, Lioni e Bisaccia
Sorpreso con il crack in auto, nei guai 40enne
#Maloenton #ApolloMaloente #Benevento #Pizie #AnticheJanare  a cura di #PietroDiffidenti
Covid-19, quarta vittima nel giro di 48 ore. Oggi 41 casi positivi
Autostrada A16, dalle 22 di stasera chiuso il tratto tra Baiano e Avellino Est
Confartigianato Avellino: "Riaprire le attività nelle province a bassa intensità di contagio"

 

Nuovo incendio alla palazzina evacuata due giorni fa, il vento ravviva le fiamme

Intervento dei Vigili del Fuoco

(Intervento dei Vigili del Fuoco)
(Foto: Vigili del Fuoco)

Nuovo incendio alla palazzina che due giorni fa è stata evacuata per il rogo all'appartamento del terzo piano. A notare del fumo questa mattina a Lacedonia è stata la pattuglia della locale Stazione Carabinieri. Una fitta coltre di fumo fuoriusciva dalle finestre dell'appartamento di edilizia popolare, già evacuato a seguito di un incendio divampato lunedì scorso. Prontamente intervenuti, i militari hanno constatato che, a causa del vento, dei residui di combustione avevano ravvivato le fiamme. Nell’immediatezza i Carabinieri, grazie all’aiuto di alcuni condomini, hanno organizzato un passamano con secchi d’acqua per frenare il propagarsi delle fiamme, fino all’arrivo dei Vigili del Fuoco che hanno spento definitivamente l’incendio. Fortunatamente non si registrano feriti.

Condividi