IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Avellino, 25enne pestato a sangue in un locale del centro storico
Casa squillo nella periferia avellinese, nei guai una 35enne
Avellino, travolge un'auto con a bordo 4 giovani in viale Italia e fugge
Dramma sull'Ofantina, muore 21enne
Serino, cocaina nascosta nell'area pic-nic: arrestato 43enne
Atripalda, incidente sulla Variante: ferito giovane motociclista
Un Gratta e Vinci da 2 milioni di euro ad Ariano
Rimane con l'auto bloccata sui binari mentre sta passando il treno, paura per un irpino
SuperEnalotto, sfiorato il Jackpot a Montoro: centrato un 5 da 31mila euro
Fermato tir carico di detersivi e cosmetici contraffatti, denunciato l'autista

 

Omicidio ad Avellino, atroce la scena del delitto. La vittima un 25enne di Mercogliano

l'omicidio in via Fosso Santa Lucia

(l'omicidio in via Fosso Santa Lucia)
(Foto: Irpiniareport)

Si defiscono i contorni terribili della tragedia accaduta questa mattina in via Fosso Santa Lucia ad Avellino a pochi passi dal centro storico. A perdere la vita C. Z. 25enne di Mercogliano che è stato sgozzato con un coltello da cucina da G. G. 32enne avellinese. Il terribile delitto è avvenuto a casa del 32enne. C. Z. si è recato con la sua fidanzata 18enne Y. F. di Atripalda, ma probabilmente dopo una furibonda lite avvenuta tra i due ragazzi è degenerato il tutto. La 18enne è stata colpita alla gola con il coltello dal 32enne, ma è riuscita a scappare e a chiedre aiuto. Mentre all'interno dell'abitazione si scatenava la furia del 32enne. Dopo l'omicidio, il 32enne si è tagliato lòe vene e si è lanciato dal balcone. Ora è ricoverato in ospedale in coma. La 18enne è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico, la prognosi è riservata. Le indagini sono condotte dalla Squadra Mobile di Avellino coordinarte dal procuratore Galdo. Si cerca di capire il movente che abbia scatenato il tutto.

Condividi