IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Da oggi riaprono gli scavi archeologici di Mirabella Eclano
Avellino, obbligo della mascherina al Corso da oggi fino a lunedì. Multa da 400 euro per i trasgressori
Ferragosto in Irpinia, scattati i controlli per garantire sicurezza e legalità
Coltivavano piante di cannabis, nei guai padre e figlia
Pugni e schiaffi a un giovane per rapinarlo dello smartphone, arrestato napoletano
Tragedia sfiorata in autostrada: albero cade sull'A16
Avellino, movida e assembramenti: vietata la vendita di alcolici dopo le 21 nei market
Guasto condotta idrica a Mercogliano, dieci Comuni senz'acqua
Ospedale di Solofra, restituiti ai donatori i 230mila euro raccolti per la realizzazione della terapia intensiva
Uffici Postali aperti a Ferragosto, 160 ad Avellino e provincia

 

Omicidio Sica, 16 anni per Secchiano

La condanna è stata emessa dal Gup di Sant'Angelo dei Lombardi

Tribunale

(Tribunale)
(Foto: Irpinia Report)

Vittorio Secchiano è stato condannato a 16 anni di carcere per l'omicidio di Pietro Sica. Il 74enne uccise, lo scorso 24 settembre 2010 a Guardia dei Lombardi, con quattro colpi di pistola il geometra responsabile dell'Utc. La condanna è stata emessa dal Gup di Sant'Angelo dei Lombardi al termine di una camera di consiglio durata circa due ore. Il processo si è svolto con il rito abbreviato, pertanto, la pena è stata ridotta di un terzo, da 24 a 16 anni. Esclusa l'aggravante per futili motivi, mentre sono state accolte le attenuanti generiche che hanno prevalso sull'aggravante della premeditazione.

Condividi