IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Covid-19, 6 casi positivi a Montella. Chiusi negozi, studi professionali e scuole
Schianto all'alba tra due auto, conducenti in ospedale
Fiamme bruciano un'auto a San Potito, s'indaga
Pedone investito a Monteforte da un'auto pirata, è grave in ospedale
Maltempo in Irpinia, la situazione a Monteforte
Rissa nell'area industriale di Flumeri, denunciati 5 imprenditori
Covid-19, aumentano i casi a Cervinara
Cani legati e maltrattati, nei guai un pastore
Atripalda, inaugurata la mostra "La Dogana nella dogana"
Mercogliano, si aggirava intorno a un negozio con ascia e roncola. Fermato 40enne

 

Operai in nero in un cantiere, nei guai un imprenditore edile

Operai

(Operai)
(Foto: Irpiniareport)

I Carabinieri della Compagnia di Baiano, nellambito dei servizi predisposti dal Comando Provinciale di Avellino finalizzati al contrasto del lavoro irregolare e alla tutela della salute e sicurezza dei lavoratori, hanno proceduto ad ispezionare svariate attività, riscontrando che la maggior parte di esse rispettano le normative vigenti.
In particolare, allesito delle verifiche eseguite in un cantiere edile dai Carabinieri della Stazione di Baiano, è stato segnalato alla competente Autorità il titolare dellimpresa, ritenuto responsabile di avere alle proprie dipendenze due lavoratori in nero. 
Tali controlli, tesi a garantire rispetto della legalità sui luoghi di lavoro, ancora troppo sovente scenari di incidenti le cui conseguenze sono rese maggiormente tristi dal fatto che il più delle volte risultano corollario del mancato rispetto di normative e procedure di sicurezza, proseguiranno anche nei prossimi giorni nellintera provincia.

Condividi