IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Allerta meteo in Campania, pioggia e vento anche in Irpinia
Danni al comparto agricolo per la grandinata, Ordine Agronomi Avellino: "Proclamare lo stato di calamità naturale e disporre aiuti alle imprese"
Ofantina, al via i lavori in località Montechiuppo a Manocalzati. Code nelle ore di punta
Grandine in Irpinia distrugge frutteti e vigneti, danni ingenti
Gestione illecita di prodotti alimentari, denuncia e sanzione per un'azienda agricola
Sbanda e finisce nella scarpata, ferita 35enne
Ancora fiamme sull'A16, s'incendia un'auto nel tratto di Monteforte. Paura per una famiglia
Maltrattamenti, minacce e percosse in famiglia: arrestato 47enne
40enne muore nei campi schiacciato dal trattore
Famiglia intrappolata nell'auto in fiamme, paura a Volturara Irpina

 

Operazione antidroga della Squadra Mobile: arrestato un 41enne

L'uomo è stato trovato in possesso di hashisc

La volante della Polizia

(La volante della Polizia)
(Foto: Carmine Bellabona)

La sezione antidroga e contrasto al crimine diffuso della Squadra Mobile di Avellino, nell’ambito di mirati servizi finalizzati alla repressione dello spaccio e vendita di sostanze psicotrope, ha tratto in arresto un quarantunenne irpino, pregiudicato e con a carico pregiudizi per droga, responsabile di spaccio di sostanze stupefacenti. L’episodio ha avuto luogo nella mattinata di domenica, allorquando gli agenti con l’ausilio di un’unità cinofila antidroga, hanno fatto irruzione presso l’abitazione dell’uomo. Dopo un’accurata perquisizione all’interno del bagno dell’appartamento si rivenivano circa 75 grammi di sostanza stupefacente, rivelatasi hascisc, opportunamente celati in una busta in cellophane nell’intercapedine di un mobiletto. Nella circostanza si rinveniva anche un bilancino elettronico di precisione per confezionare le singole dosi. Dopo le formalità di rito il quarantunenne è stato tratto in arresto ed associato presso la locale casa circondariale.

Condividi