IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Muore schiacciato dal trattore mentre ara i campi
Ambiente e territorio, seminario all’ex Carcere Borbonico di Avellino
Avellino, applicazione gratuita dei microchip ai cani. Appuntamento all'ingresso della villa comunale
Impianto di compostaggio di Teora, terminati i lavori. Domani la consegna. -
Bus Calitri-Avellino, la Provincia scrive all’azienda Di Maio: “La corsa delle 5,45 verso il capoluogo non va soppressa”
L'Irpinia trema: lieve scossa di terremoto a San Nicola Baronia
Truffe on line con PostePay, si fingono carabinieri e gli svuotano la carta
Meteo, dal 21 luglio nuova ondata di caldo africano
Consumare frutta secca aumenta il desiderio sessuale
Montoro, ingerisce soda caustica. Grave bimbo di 4 anni

 

Operazione "Malafemmina", altro arresto a Milano

Era sfuggito alla cattura nei giorni scorsi

La conferenza stampa in Questura

(La conferenza stampa in Questura)
(Foto: Carmine Bellabona)

Nella tarda serata di ieri personale della IV^ sezione di questa Squadra Mobile, nell’ambito delle indagini svolte, che hanno portato in data 4 maggio u.s all’esecuzione di 12 ordinanze di custodia cautelare consentendo di sgominare un sodalizio criminale operante tra le province di Avellino e Roma, dopo un incessante attività investigativa localizzava in Milano l’ultimo dei ricercati, un pregiudicato di 55 anni che si era sottratto all’arresto in occasione dell’operazione, procedendo al suo arresto unitamente alla Squadra Mobile della Questura di Milano. La persona tratta in arresto, colpita dalla misura cautelare agli arresti domiciliari, è indagato proprio in relazione alle attività delittuose commesse in Avellino tramite la società “ Futurtrading” operante in Avellino. Le accuse per le persone colpite dalla misura cautelare vanno dall’associazione per delinquere, alla bancarotta fraudolenta, all’estorsione, alla truffa aggravata e alla, ricettazione. In ordine all’attività condotta è stata altresì interessata la Procura della Repubblica di Avellino che già ha avviato accertamenti che si profilano di notevole interesse.

Condividi