IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Violenta rissa tra giovani, 8 denunce. Chiuso un bar
Fiamme a un bar nella notte, s'indaga. Si segue la pista dolosa
Nascondeva la droga negli slip per poi spacciarla, nei guai 20enne
Fanno esplodere lo sportello bancomat e danno fuoco all'auto
Va in ospedale per partorire e scopre di avere il Coronavirus
Padre e figlia azzannati da un pitbull, ricoverati in ospedale
Rapina al portavalori della Cosmopol a Valle, i dettagli di quanto accaduto
Scosse di terremoto tra Rocca San Felice e Sant'Angelo dei Lombardi
Perde il controllo dell'auto e si schianta, ferita 56enne
"Pater Familias", quando un ristorante è narrazione della storia

 

Piante di marijuana in casa e armi illegali, nei guai 45enne di Ospedaletto

Piante di canapa indiana

(Piante di canapa indiana)
(Foto: Irpiniareport)

I Carabinieri della Stazione di Ospedaletto d’Alpinolo hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un 45enne del luogo, resosi responsabili di detenzione e coltivazione di sostanze stupefacenti nonché detenzione illegale di munizioni e arma impropria. A termine di specifica attività info-investigativa, in tarda serata i Carabinieri hanno fatto accesso nell’abitazione del 45enne e proceduto ad un’approfondita perquisizione. Fin dal loro ingresso, i militari si accorgevano di aver colto nel segno in quanto un caratteristico odore pungente si propagava per l’intero immobile. I sospetti trovavano conferma con il rinvenimento una trentina di piante di canapa indiana e circa 100 grammi di marijuana essiccata, il tutto sottoposto a sequestro unitamente a 5 cartucce per pistola calibro 7,65 illegalmente detenute e ad un coltello a serramanico rinvenuto all’interno dell’auto del predetto. Alla luce delle evidenze emerse, per il 45enne è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Condividi