IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Avellino, brucia un deposito di legname. Muoiono due cani
Sbanda e si ribalta, ferita una 31enne
Minorenni sorpresi ubriachi nel locale, chiuso il "35mm" al Movieplex
Avellino, ruba un cellulare in una pizzeria. Nei guai 50enne
Ruba 12mila euro a due anziani, arrestata nell'area di servizio sull'A16
Piano Regionale della Rete Ospedaliera, il presidente Biancardi: “Bene le decisioni sugli ospedali di Ariano Irpino e Sant’Angelo dei Lombardi”
Omicidio ad Avellino, atroce la scena del delitto. La vittima un 25enne di Mercogliano
Avellino, accoltella la ex e sgozza il compagno. Poi si lancia dal balcone
Avellino, accoltella l'ex e si lancia dal balcone. Tragedia nel centro storico
Raffiche di furti a Cesinali, razzie di oro e denaro. Rubate anche le galline

 

Pistola detenuta illegalmente, denunciato

L'auto dei carabinieri

(L'auto dei carabinieri)
(Foto: Carabinieri)

I Carabinieri della Stazione di Avella, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria una persona del luogo ritenuta responsabile di detenzione illegale di armi. Nel corso dei controlli i militari hanno constatato la detenzione di una pistola calibro 7,65 con relativo munizionamento, senza le necessarie autorizzazioni di polizia. È scattata pertanto la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, ai sensi dell’art. 2 e 7 della legge 895/1967. L’arma e le munizioni sono state sottoposte a sequestro

Condividi