IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Avellino, al via il Festival dello Sviluppo Sostenibile 2019. L'evento promosso dagli agronomi irpini
Avellino, ruba l'identità dello zio per incassare il denaro del libretto postale. Arrestato 46enne
Cesinali, successo e partecipazione per la Passeggiata Ecologica organizzata dai bambini della scuola primaria
Incassa i risarcimenti dei propri clienti, nei guai avvocato 45enne
Il ministro Lezzi in Irpinia, ecco le tappe
Bilancio, assemblea dei sindaci a Palazzo Caracciolo
Minacce al comandante Arvonio, la solidarietà del presidente Biancardi
In trasferta da Foggia per commettere furti in Irpinia, fermati 5 pregiudicati
Ruba i dati di una carta di credito per acquistare il televisore, nei guai una 45enne
Tangenti per pilotare le sentenze, 14 arresti. Coinvolti due irpini

 

Prende a calci e pugni i carabinieri per evitare il controllo

Controlli dei carabinieri

(Controlli dei carabinieri)
(Foto: Carabinieri di Avellino)

Ha preso a calci e pugni i carabinieri per evitare un controllo. Condotto in caserma ha tentato di scappare sferrando un calcio alla porta, ma è stato bloccato e ammanettato. A finire nei guai un ventenne di San Potito Ultra. Tutto questo per nascondere una modica quantità di hashish. Il giovane difeso dall'avvocato Ennio Napolillo è stato giudicato per direttissima dal Tribunale di Benevento. 

Condividi