IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Avellino, cade albero nei pressi del Teatro Gesualdo. Tragedia sfiorata
Neve e forti raffiche di vento in Irpinia, allerta meteo fino a domani
Avellino, 50 proiettili in un tombino al tribunale. Ispezioni nelle armerie della città
Scomparsa a settembre, ritrovata 15enne
Avellino, canile lager in un'area di un'azienda pubblica
Bistrot Bottega Cappuccini, arriva la Chef Carmen Urciuoli
Furto all'ufficio anagrafe, scassinata la cassaforte e rubati i contanti
Parcheggi ad Avellino, nuove tariffe per la sosta in città. Pagamento anche nella pausa pranzo
Chiusura Novolegno, mobilitazione degli operai davanti alla Prefettura
Gli chef aiellesi Del Franco e Di Gisi protagonisti ai Campionati di Cucina Italiana. Gaeta: "Orgoglio per la nostra comunità"

 

Profumi di marca ad un prezzo competitivo, scoperta la truffa. Denunciato finto rappresentante

Una profumeria

(Una profumeria)
(Foto: Irpiniareport)

I Carabinieri della Stazione di Mirabella Eclano, hanno deferito alla Procura della Repubblica di Benevento un 55enne del posto che, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato sorpreso in possesso di un fucile calibro 16 illegalmente detenuto. Alla medesima Autorità Giudiziaria è stato denunciato un 38enne della provincia di Napoli che, presentandosi come rappresentante di profumi, proponeva la vendita, al titolare di un esercizio commerciale di Venticano, di articoli di marca ad un prezzo competitivo. In realtà, le etichette erano contraffatte e anche il liquido all’interno delle boccette di vetro non aveva la stessa fragranza del profumo originale. Identificato dai Carabinieri della Stazione di Dentecane, per lui è dunque scattata la denuncia in quanto ritenuto responsabile del reato di truffa.

Condividi