IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Automobilismo, 2019 a tutta velocità con tre gare in Irpinia
Auto sbanda e finisce contro il guardrail, ferita una donna
Maxi sequestro ad Avellino e provincia di luci natalizie, giocattoli e materiale elettrico
Convegno sulla Giustizia, Tecce (Aiga) annuncia l'arrivo del ministro Bonafede
Avellino, brucia un deposito di legname. Muoiono due cani
Sbanda e si ribalta, ferita una 31enne
Minorenni sorpresi ubriachi nel locale, chiuso il "35mm" al Movieplex
Avellino, ruba un cellulare in una pizzeria. Nei guai 50enne
Ruba 12mila euro a due anziani, arrestata nell'area di servizio sull'A16
Piano Regionale della Rete Ospedaliera, il presidente Biancardi: “Bene le decisioni sugli ospedali di Ariano Irpino e Sant’Angelo dei Lombardi”

 

Profumi di marca ad un prezzo competitivo, scoperta la truffa. Denunciato finto rappresentante

Una profumeria

(Una profumeria)
(Foto: Irpiniareport)

I Carabinieri della Stazione di Mirabella Eclano, hanno deferito alla Procura della Repubblica di Benevento un 55enne del posto che, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato sorpreso in possesso di un fucile calibro 16 illegalmente detenuto. Alla medesima Autorità Giudiziaria è stato denunciato un 38enne della provincia di Napoli che, presentandosi come rappresentante di profumi, proponeva la vendita, al titolare di un esercizio commerciale di Venticano, di articoli di marca ad un prezzo competitivo. In realtà, le etichette erano contraffatte e anche il liquido all’interno delle boccette di vetro non aveva la stessa fragranza del profumo originale. Identificato dai Carabinieri della Stazione di Dentecane, per lui è dunque scattata la denuncia in quanto ritenuto responsabile del reato di truffa.

Condividi