IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Traffico internazionale di banconote false, arrestato 67enne di Flumeri
Borse di studio, 300 euro per oltre 23mila studenti campani. Pubblicata la graduatoria
Sciopero lavoratori Irpiniambiente, sospesa la raccolta dei rifiuti
La terra trema in Irpinia, scossa di terremoto a Caposele
Camion dei rifiuti finisce nel torrente, paura a Solofra
In azione la banda delle tabaccherie, razzia nella notte di sigarette e gratta e vinci
Avellino, tenta di suicidarsi lanciandosi dal balcone. Grave 34enne
Giovane escursionista si frattura una gamba, soccorsa sulle montagne di Bagnoli
Serie di furti a Mercogliano, prese di mira le ville in via San Nicola
Fuga di gas, esplode un'abitazione. Due feriti

 

Provincia, assegnate le deleghe ai consiglieri. Il presidente Biancardi ha firmato il decreto

Palazzo Caracciolo - sede della Provincia

(Palazzo Caracciolo - sede della Provincia )
(Foto: Irpiniareport)

Il presidente della Provincia, Domenico Biancardi, con proprio decreto ha conferito ai consiglieri provinciali sottoelencati, la delega alla cura delle attività concernenti le materie come di seguito si riporta:  
Franco DI CECILIA: Viabilità e Infrastrutture stradali -Ambito Nord; 
Gerardo GALDO: Ambiente e Trasporto in ambito provinciale; 
Girolamo GIAQUINTO: Edilizia Scolastica e Patrimonio; 
Giuseppe GRAZIANO: Bilancio e Forestazione, Fondazione Irpinia;
Caterina LENGUA: Controllo dei fenomeni discriminatori in ambito occupazionale e promozione delle Pari Opportunità;
Antonio MERCOGLIANO: Contenzioso, Servizio pianificazione territoriale provinciale di coordinamento e assetto del territorio, Viabilità e Infrastrutture stradali -Ambito SUD - OVEST ed EST; 
Vito PELOSI: Formazione; 
Rosa Anna Maria REPOLE: Promozione del territori.
I consiglieri Di Cecilia e Repole condivideranno anche le deleghe relative a Promozione del Patrimonio storico-culturale, Musei, Biblioteche e Pinacoteche.

Condividi