IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Perde il controllo e si schianta contro il muro, paura per due anziani sull'A16
Auto sbanda e si ribalta, ferita una ragazza
Ragazzina beve alcolici e finisce in ospedale, denunciato il titolare del bar
Serino, sequestrati 800 grammi di droga occultata in casa. Un arresto e due denunce
Allerta meteo in Campania, pioggia e vento anche in Irpinia
Danni al comparto agricolo per la grandinata, Ordine Agronomi Avellino: "Proclamare lo stato di calamità naturale e disporre aiuti alle imprese"
Ofantina, al via i lavori in località Montechiuppo a Manocalzati. Code nelle ore di punta
Grandine in Irpinia distrugge frutteti e vigneti, danni ingenti
Gestione illecita di prodotti alimentari, denuncia e sanzione per un'azienda agricola
Sbanda e finisce nella scarpata, ferita 35enne

 

Rapina al portavalori della Cosmopol a Valle, i dettagli di quanto accaduto

La Volante della polizia

(La Volante della polizia)
(Foto: Irpiniareport)

Hanno utilizzato un cagnolino che portavano a passeggio con un guinzaglio per non attirare l'attenzione. Cappello da baseball e volto travisato da mascherina i malviventi hanno messo a segno il colpo ai danni del portavalori della Cosmopol alle Poste di Rione Valle. La rapina è avvenuta poco prima delle 8 di ieri mattina. Un bottino da 70mila euro. Una violenza inaudita. I rapinatori hanno prima picchiato e poi minacciato la guardia giurata con un fucile a canne mozze puntato alla tempia. Poi sono fuggiti a bordo di un Doblo rosso abbandonato sotto il ponte dell'autostrada A16. Inutile il tentativo dell'altra guardia giurata che con il portavalori ha tentato di bloccare la fuga. L'abitacolo del furgone abbandonato è stato cosparso di calce per evitare di risalire alle tracce. I rapinatori si sono dileguati a bordo di un'altra vettura che probabilmente li stava attendendo. La squadra mobile della Questura di Avellino indaga su quanto accaduto. La polizia ha ascoltato le vittime della rapina e alcuni testimoni. Il cagnolino dopo la rapina è stato abbandonato nella zona con il guinzaglio al collo. È stato adottato dai condomini di un palazzo di Rione Valle.

Condividi