IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
"Proteggiamo le tartarughe marine", incontro informativo ad Avellino
Montemiletto, il Castello della Leonessa si veste di bianco: al via White Castle
Ariano Irpino, riapre la strada Manna-Tre Torri
Fca, sindacati uniti per il futuro di Pratola Serra
Ottenere più consiglieri, Ciampi pensa al ricorso al Tar
Lanciarono uova contro i lavoratori Ipercoop, in 5 nei guai
Lega, commissariato il Coordinamento irpino e sospese tutte le cariche provinciali
Biodigestore di Chianche, la Pallini vuole vederci chiaro
Estorsione aggravata e attentati incendiari nei parchi eolici, 5 arresti
Vendevano alcolici a minorenni, denunciati 3 esercenti

 

Rissa dopo il derby, arrivano i primi Daspo

I tifosi dell'Avellino in curva

(I tifosi dell'Avellino in curva)
(Foto: Carmine Bellabona)

Sono 11 i Daspo emessi dal questore di Salerno nei confronti di tifosi biancoverdi protagonisti degli scontri avvenuti allo stadio Arechi al termine del derby Salernitana-Avellino. Coinvolti nella rissa due fazioni di ultras avellinesi. Diverse le persone rimaste ferite, anche quattro agenti della Questura di Avellino che hanno rimediato una prognosi di sette giorni. Per risalire all'identificazione dei responsabili è stata importante la visione delle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza. Un'attività d'indagine che è stata svolta dalla Digos di Salerno in collaborazione con la Digos di Avellino.

Condividi