IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Esplosione in casa per una fuga di gas: muore anziano, figlio ferito
Lite tra giovani, ucciso 23enne
Avellino, falso informatico truffa un'anziana
Educare alla cultura dell'impresa, l'assessore regionale Marciani ad Aiello per il progetto Benessere Giovani
Spacciavano eroina davanti alla scuola e alla villa comunale, arrestati due giovani
Avellino, si accende il Natale a Corso Europa. L'iniziativa dei commercianti
Assalto al portavalori, il maresciallo Gaeta riceve l'onorificenza dal prefetto Maria Tirone
Avellino, sventato furto a Rione San Tommaso. Preso uno dei ladri
Progetto Parkinson Avellino, l'evento di solidarietà "Pizza e Pasta in E...motion" in via Francesco Tedesco
Assenza di autorizzazioni, denunciato imprenditore conciario

 

Rissa dopo il derby, arrivano i primi Daspo

I tifosi dell'Avellino in curva

(I tifosi dell'Avellino in curva)
(Foto: Carmine Bellabona)

Sono 11 i Daspo emessi dal questore di Salerno nei confronti di tifosi biancoverdi protagonisti degli scontri avvenuti allo stadio Arechi al termine del derby Salernitana-Avellino. Coinvolti nella rissa due fazioni di ultras avellinesi. Diverse le persone rimaste ferite, anche quattro agenti della Questura di Avellino che hanno rimediato una prognosi di sette giorni. Per risalire all'identificazione dei responsabili è stata importante la visione delle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza. Un'attività d'indagine che è stata svolta dalla Digos di Salerno in collaborazione con la Digos di Avellino.

Condividi