IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Da oggi riaprono gli scavi archeologici di Mirabella Eclano
Avellino, obbligo della mascherina al Corso da oggi fino a lunedì. Multa da 400 euro per i trasgressori
Ferragosto in Irpinia, scattati i controlli per garantire sicurezza e legalità
Coltivavano piante di cannabis, nei guai padre e figlia
Pugni e schiaffi a un giovane per rapinarlo dello smartphone, arrestato napoletano
Tragedia sfiorata in autostrada: albero cade sull'A16
Avellino, movida e assembramenti: vietata la vendita di alcolici dopo le 21 nei market
Guasto condotta idrica a Mercogliano, dieci Comuni senz'acqua
Ospedale di Solofra, restituiti ai donatori i 230mila euro raccolti per la realizzazione della terapia intensiva
Uffici Postali aperti a Ferragosto, 160 ad Avellino e provincia

 

Rubano il cellulare di una donna, rintracciati i responsabili

Scoperti dagli agenti del Commissariato di Ariano

Posto di blocco della polizia

(Posto di blocco della polizia)
(Foto: Carmine Bellabona)

Tre persone sono state denunciate dagli agenti del Commissariato di Ariano Irpino per il reato di ricettazione. Si tratta di un uomo di 70 anni, una ragazza di 28 anni ed un giovane di 27, di origine napoletana, per aver usato un telefono cellulare provento di furto. I provvedimenti emessi a loro carico sono scaturiti a seguito di accertamenti che hanno consentito di determinare con certezza la responsabilità dei tre in riferimento al furto del cellulare, denunciato dalla proprietaria il mese scorso.

Condividi