IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Festa della scuola ad Aiello del Sabato, l'iniziativa promossa dal vicesindaco Gaeta
"Verde urbano in condizioni disastrose e inquinamento dell'aria: subito interventi". L'allarme dell'Ordine Agronomi
Bomba da mortaio in un castagneto, paura ad Ospedaletto
Altacauda, Alzacunda, Altavilla Irpina: Storia di Gentes Romane e fonti di acqua termale
Avellino, 65enne rinvenuta cadavere in Cavour: s'indaga
Affitti, 45 milioni per il sostegno alle famiglie
Le graduatorie misure 411 e Psr Campania 2014-2020, Federazione Agronomi: "Finanziare tutte le istanze e snellire le procedure"
Sequestro di persona, arrestato 60enne di Avella
Ai medici e agli infermieri del Moscati pizze in dono dalla Taverna De Gustibus di Cesinali
"Abella, Abellum, Abellinum": Colonie Romane tra antichi culti pagani e noccioleti

 

San Michele di Serino, cartucce di fucile e tanica di liquido infiammabile rinvenute nel cantiere della ferrovia

Binari

(Binari)
(Foto: Irpiniareport)

Sono in corso indagini da parte dei Carabinieri della Compagnia di Avellino circa il rinvenimento di due cartucce di fucile da caccia ed una tanica contenente del liquido infiammabile, sui cingoli di una trivella del cantiere edile di San Michele di Serino per la realizzazione/rifacimento del ponte ferroviario della linea Benevento – Codola.

Condividi