IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Covid-19, quarto decesso nella giornata: muore una 82enne. Ricoverata per polmonite
Covid-19, dimessi il 15enne e la mamma ricoverati al Moscati una settimana fa
Covid-19, terza vittima in poche ore: muore 66enne
Covid-19, aggiornamento contagi: 93 i positivi
Scuole, in Campania restano chiuse. Per la primaria monitoraggio fra 10 giorni
Demolizione viadotto di Manocalzati, traffico deviato fino al 22 dicembre
Covid-19, secondo decesso al Moscati
Covid-19, muore al Moscati un altro anziano
Castagne e nocciole in Irpinia, produzione 2020. Agronomi Irpini: "Buona la quantità e la qualità, ma i prezzi ancora troppo bassi"
Furto nel tabacchi, rubati sigarette e "gratta e vinci". Bottino da quantificare

 

Serino, hashish e marijuana nascosta nell'armadio: nei guai 25enne

I carabinieri di Serino

(I carabinieri di Serino)
(Foto: Irpiniareport)

Continua l’azione preventiva e repressiva allo spaccio ed al consumo di sostanze stupefacenti condotta dai Carabinieri della Compagnia di Solofra, quotidianamente impegnati per garantire sicurezza e rispetto della legalità. In tale contesto un’altra attività è stata condotta ieri a Serino dove i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile hanno eseguito svariate perquisizioni e denunciato un 25enne del posto ritenuto responsabile di Detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Nello specifico, a seguito di attività info-investigativa i Carabinieri hanno individuato nel giovane un possibile obiettivo d’interesse nella lotta alla droga. E, all’esito della perquisizione domiciliare, nell’armadio della sua camera da letto venivano rinvenute sostanze stupefacenti di tipo hashish e marijuana, sottoposte a sequestro unitamente a un bilancino di precisione rinvenuto nel corso della medesima attività di polizia giudiziaria. Pertanto a carico del 25enne, già noto alle Forze dell’Ordine, è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di cui all’articolo 73 del D.P.R. 309/90.

Condividi