IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Avellino, 25enne pestato a sangue in un locale del centro storico
Casa squillo nella periferia avellinese, nei guai una 35enne
Avellino, travolge un'auto con a bordo 4 giovani in viale Italia e fugge
Dramma sull'Ofantina, muore 21enne
Serino, cocaina nascosta nell'area pic-nic: arrestato 43enne
Atripalda, incidente sulla Variante: ferito giovane motociclista
Un Gratta e Vinci da 2 milioni di euro ad Ariano
Rimane con l'auto bloccata sui binari mentre sta passando il treno, paura per un irpino
SuperEnalotto, sfiorato il Jackpot a Montoro: centrato un 5 da 31mila euro
Fermato tir carico di detersivi e cosmetici contraffatti, denunciato l'autista

 

Si rifiutano di pagare il biglietto e aggrediscono l'autista, denunciati in tre

Controlli dei carabinieri sugli autobus

(Controlli dei carabinieri sugli autobus )
(Foto: Carabinieri)

I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno deferito in stato di libertà due nigeriani ed un senegalese, di età compresa tra i 18 ed i 30 anni, ritenuti responsabili di interruzione di pubblico servizio. I fatti risalgono a qualche giorno fa allorquando i predetti, a bordo di un autobus di linea Avellino - Nola, esibivano un biglietto valido per una tratta inferiore e, rifiutando di pagare l’integrazione, inveivano contro l’autista del mezzo provocando un ritardo di circa 50 minuti sulla normale percorrenza. Il tempestivo intervento della pattuglia della locale Stazione di Avella consentiva sia di evitare che la situazione degenerasse sia il ripristino del servizio. Identificati i tre stranieri, a loro carico è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di cui all’art. 340 del Codice Penale.

Condividi