IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
"Pater Familias", quando un ristorante è narrazione della storia
Spaventoso incidente sui binari, treno travolge auto. Ferito un 64enne irpino
Mancata ripresa degli sport da contatto, Barbaro (Asi): "È una decisione conservativa e insensata"
È morto il 53enne travolto dal trattore, choc a Torella dei Lombardi
Giovane 32enne muore dopo una gastroscopia, s'indaga
Fiamme in autostrada, distrutta un'auto. Salvi tre ragazzi
Sorpreso a bruciare rifiuti in una discarica abusiva, denunciato 38enne
Polveri sottili, andane e cippatura le alternative all’abbruciamento dei residui vegetali. Le proposte degli Agronomi
Solofra, sequestrato un cantiere per opere abusive. Denunciato l'imprenditore
Costruisce abusivamente un fabbricato in zona a rischio sismico e di frana. Denunciato

 

Solofra, sequestrato un cantiere per opere abusive. Denunciato l'imprenditore

Controlli dei carabinieri nei cantieri

(Controlli dei carabinieri nei cantieri)
(Foto: Carabinieri)

I carabinieri della Stazione di Solofra, a conclusione di mirati accertamenti per il contrasto dell’abusivismo edilizio, hanno denunciato due persone ritenute responsabili della realizzazione di opere in assenza di titoli autorizzativi. L’attività ispettiva, eseguita unitamente a personale dell’Ufficio Tecnico Comunale, permetteva di accertare che era in corso un intervento edilizio (consistente nella realizzazione di agglomerati in cemento armato alla base di un muto di contenimento) in assenza di autorizzazione. Alla luce delle evidenze emerse, sia a carico del committente dei lavori che del titolare dell’impresa edile è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino. Il cantiere è stato sottoposto a sequestro.

Condividi