IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Aggressione al carcere di Bellizzi, detenuti in ospedale
Nascondeva la droga nella playstation, nei guai 50enne
Ovini e bovini non registrati presso un'azienda: denunciato il titolare per truffa, ricettazione e falsità in atti
Avellino, appartamento in fiamme a Borgo Ferrovia
Aiello del Sabato, sorpresi a coltivare droga nei campi. Nei guai marito e moglie
Avellino, truffatore maldestro cade per le scale e si frattura un femore
Assalto in una gioielleria, razzia di orologi e oro. Bottino da quantificare
Tenta il suicidio assumendo psicofarmaci, 34enne salvata in extremis
Fiamme a un deposito, paura per i residenti della zona
Non corre pericolo di vita il 20enne colpito al volto con una mannaia da macellaio

 

Sorbo Serpico, sequestrata una discarica abusiva

Riversava in un'area incontaminata rifiuti speciali

Cassonetti dei rifiuti

(Cassonetti dei rifiuti)
(Foto: Carmine Bellabona)

Un'area sita nel Comune di Sorbo Serpico è stata sottoposta a sequestro dai carabinieri della Stazione di Salza Irpina perchè adibita abusivamente a discarica. Da controlli effettuati i militari hanno rinvenuto sulla zona un cumulo di rifiuti classificabili come speciali non pericolosi, quali materiale cartaceo e plastico, giocattoli ed alcuni piccoli elettrodomestici. Il responsabile, rintracciato e identificato in un commerciante 40enne della valle del Sabato, è stato quindi deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino per il reato di deposito incontrollato su suolo di rifiuti speciali ed inquinamento ambientale, tanto più in una zona incontaminata come quella montuosa alle spalle del piccolo borgo di Sorbo Serpico.

Condividi