IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Stop al diabete: tre giornate di screening gratuiti a San Michele, Santa Lucia e Serino
Medico muore durante il turno di notte, s'indaga
Sequestro di caciocavalli in un caseificio, nei guai la titolare
Alla ricerca di funghi senza autorizzazione, multe salate per due uomini
Capannone agricolo adibito a officina meccanica, denunciati i titolari
Irpinia Sistema Turistico fa tappa a Sant'Angelo dei Lombardi. Focus sul gas radon
Agronomi e funzionari dell’Arpac a confronto sulle attività agroalimentari
Avellino, forzano un posto di blocco e nella fuga tentano di investire un agente. Nei guai 2 ragazzi
Incidente sul lavoro, operaio cade da una scala di tre metri
Ad Avellino fa tappa Chocolate Days, la festa del cioccolato tradizionale

 

Sorbo Serpico, sequestrata una discarica abusiva

Riversava in un'area incontaminata rifiuti speciali

Cassonetti dei rifiuti

(Cassonetti dei rifiuti)
(Foto: Carmine Bellabona)

Un'area sita nel Comune di Sorbo Serpico è stata sottoposta a sequestro dai carabinieri della Stazione di Salza Irpina perchè adibita abusivamente a discarica. Da controlli effettuati i militari hanno rinvenuto sulla zona un cumulo di rifiuti classificabili come speciali non pericolosi, quali materiale cartaceo e plastico, giocattoli ed alcuni piccoli elettrodomestici. Il responsabile, rintracciato e identificato in un commerciante 40enne della valle del Sabato, è stato quindi deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino per il reato di deposito incontrollato su suolo di rifiuti speciali ed inquinamento ambientale, tanto più in una zona incontaminata come quella montuosa alle spalle del piccolo borgo di Sorbo Serpico.

Condividi