IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Perde il controllo e si schianta contro il muro, paura per due anziani sull'A16
Auto sbanda e si ribalta, ferita una ragazza
Ragazzina beve alcolici e finisce in ospedale, denunciato il titolare del bar
Serino, sequestrati 800 grammi di droga occultata in casa. Un arresto e due denunce
Allerta meteo in Campania, pioggia e vento anche in Irpinia
Danni al comparto agricolo per la grandinata, Ordine Agronomi Avellino: "Proclamare lo stato di calamità naturale e disporre aiuti alle imprese"
Ofantina, al via i lavori in località Montechiuppo a Manocalzati. Code nelle ore di punta
Grandine in Irpinia distrugge frutteti e vigneti, danni ingenti
Gestione illecita di prodotti alimentari, denuncia e sanzione per un'azienda agricola
Sbanda e finisce nella scarpata, ferita 35enne

 

Sorpresi in possesso di droga, nei guai due giovani

I carabinieri di Grottaminarda

(I carabinieri di Grottaminarda)
(Foto: Carabinieri)

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti disposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino. I Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino che, unitamente ad unità cinofile, nel corso della settimana hanno eseguito numerose perquisizioni, hanno segnalato due persone alla Prefettura di Avellino in quanto assuntori di stupefacenti. Nello specifico, a Grottaminarda, i Carabinieri della locale Stazione, durante un normale servizio di perlustrazione, hanno controllato un’utilitaria condotta da un giovane di origini ucraine che da subito aveva manifestato un apparente ed inspiegato nervosismo; e, all’esito dell’immediata perquisizione, è stato trovato in possesso di una modica quantità di hashish. Un’analoga situazione si è verificata a Vallata dove, nel corso di un servizio ad “Alto impatto”, è stato controllato un 25enne della provincia di Napoli, sorpreso dai Carabinieri di Flumeri in possesso di uno spinello. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro e per i due è scattata la segnalazione alla Prefettura di Avellino ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 309/90.

Condividi