IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Alla Fiera di Venticano giornata all'insegna delle eccellenze agroalimentari
Al bar armato di forbici, bloccato dai carabinieri
Incendi boschivi e dissesto idrogeologico: accordo tra Regione, Provincia e Comunità Montane
In auto con 270 grammi di marijuana, arrestati due giovani
Si lancia giù dal viadotto, muore 47enne
Lite a Cervinara, 45enne ferito con un'arma da taglio
Sospetto caso di meningite, 20enne ricoverata al Moscati
Lotta agli incendi boschivi, Picariello: "Bene il Genio Civile. Noi, pronti a fare la nostra parte"
l'Irpinia Corre ai nastri di partenza. Il pettorale numero Uno al campione italiano Gilio Iannone
Trasporta illecitamente i rifiuti su un rimorchio con targa di altro veicolo, nei guai 50enne di Summonte

 

Sorpreso in auto con un coltello, nei guai 50enne

Compagnia Carabinieri di Baiano

(Compagnia Carabinieri di Baiano)
(Foto: Carabinieri)

I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un 50enne ritenuto responsabile del reato di porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere. Nello specifico, in Avella, durante un normale controllo alla circolazione stradale, i militari dell’Aliquota Radiomobile, avendo notato un atteggiamento sospetto nell’uomo fermato alla guida del suo veicolo, decidevano di approfondire l’accertamento. All’esito di perquisizione veniva rinvenuto, occultato nel vano portaoggetti della portiera, un coltello della lunghezza di circa 35 centimetri e con lama acuminata, di cui non era in grado di motivarne il porto. Il 50enne, già gravato da precedenti di polizia, è stato dunque deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino. Il grosso coltello è stato sottoposto a sequestro.

Condividi