IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Esplosione in casa per una fuga di gas: muore anziano, figlio ferito
Lite tra giovani, ucciso 23enne
Avellino, falso informatico truffa un'anziana
Educare alla cultura dell'impresa, l'assessore regionale Marciani ad Aiello per il progetto Benessere Giovani
Spacciavano eroina davanti alla scuola e alla villa comunale, arrestati due giovani
Avellino, si accende il Natale a Corso Europa. L'iniziativa dei commercianti
Assalto al portavalori, il maresciallo Gaeta riceve l'onorificenza dal prefetto Maria Tirone
Avellino, sventato furto a Rione San Tommaso. Preso uno dei ladri
Progetto Parkinson Avellino, l'evento di solidarietà "Pizza e Pasta in E...motion" in via Francesco Tedesco
Assenza di autorizzazioni, denunciato imprenditore conciario

 

Sorpreso in auto con un coltello, nei guai 50enne

Compagnia Carabinieri di Baiano

(Compagnia Carabinieri di Baiano)
(Foto: Carabinieri)

I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un 50enne ritenuto responsabile del reato di porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere. Nello specifico, in Avella, durante un normale controllo alla circolazione stradale, i militari dell’Aliquota Radiomobile, avendo notato un atteggiamento sospetto nell’uomo fermato alla guida del suo veicolo, decidevano di approfondire l’accertamento. All’esito di perquisizione veniva rinvenuto, occultato nel vano portaoggetti della portiera, un coltello della lunghezza di circa 35 centimetri e con lama acuminata, di cui non era in grado di motivarne il porto. Il 50enne, già gravato da precedenti di polizia, è stato dunque deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino. Il grosso coltello è stato sottoposto a sequestro.

Condividi