IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Allevava cinghiali illegalmente, denunciato un anziano
Monteforte Irpino, fiamme al centro commerciale "Montedoro": bruciato un furgone
Avellino, schianto alla frazione Picarelli: due feriti
Spaccio di droga ad Atripalda, arrestato 40enne
Avellino, furti nei supermercati: fermati 4 rumeni
Lo chef Gianluigi Cipriano dona zeppole al reparto Covid del Moscati
Avellino, scoppia incendio in un garage. Paura a Rione San Tommaso
Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, il bilancio dei Carabinieri: 54 arresti e 328 denunce
Cerealicoltura anima fertile dell'Irpinia, Picariello (Ordine Agronomi): "Bene l’associazionismo nel settore per crescere e fare impresa"
Furti, bloccato immigrato clandestino. Si aggirava con fare sospetto tra le abitazioni

 

Spacciava eroina e hashish nella propria abitazione, arrestato 35enne

L'arresto dei carabinieri

(L'arresto dei carabinieri)
(Foto: Irpiniareport)

Aveva trasformato la sua abitazione in un market della droga. I carabinieri di Ariano Irpino hanno messo fine alla sua attività illecita. Un 35enne nigeriano è finito in manette per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti. I militari dell'Arma dopo aver effettuato servizi di osservazione e pedinamento hanno deciso di intervenire. I carabinieri si sono portati presso l'abitazione del giovane ed hanno eseguito un più accurato controllo nel corso del quale rinvenivano e sottoponevano a sequestro (oltre ai 15 grammi di eroina e circa 11 di hashish) anche materiale vario utile al taglio ed al confezionamento delle dosi nonché alla somma di 495 euro, probabile provento dell’illecita attività di spaccio. La mole di elementi raccolti consentiva ai Carabinieri di delineare un preciso quadro indiziario che, d’intesa con la Procura della Repubblica sannita, faceva sì che a carico del 35enne scattasse l’arresto, convalidato dal Tribunale di Benevento che ha disposto la sottoposizione ai domiciliari.

Condividi