IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Avellino, appartamento in fiamme a Borgo Ferrovia
Aiello del Sabato, sorpresi a coltivare droga nei campi. Nei guai marito e moglie
Avellino, truffatore maldestro cade per le scale e si frattura un femore
Assalto in una gioielleria, razzia di orologi e oro. Bottino da quantificare
Tenta il suicidio assumendo psicofarmaci, 34enne salvata in extremis
Fiamme a un deposito, paura per i residenti della zona
Non corre pericolo di vita il 20enne colpito al volto con una mannaia da macellaio
Identificato il cadavere nella piscina: si tratta di un pastore. È mistero sulla morte
Cadavere di un uomo rinvenuto nella piscina, choc in una villa
Avellino, ragazzo investito in via Circumvallazione finisce in ospedale

 

Spaccio di stupefacenti, potenziati i controlli della polizia sul territorio irpino

Posto di blocco della polizia

(Posto di blocco della polizia)
(Foto: Carmine Bellabona)

Nell’ambito dl potenziamento di servizi di prevenzione, disposti per frenare il fenomeno dell’uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti e per contrastare la commissione dei reati, anche nel corso della trascorsa settimana, la Questura di Avellino ha predisposto servizi straordinari di controllo del territorio che hanno interessato oltre al capoluogo ed ai comuni limitrofi anche le giurisdizioni dei Commissariati distaccati di S. Angelo dei Lombardi, di Lauro di Nola e di Ariano Irpino, con l’impiego di pattuglie delle Volanti, della Squadra Mobile e delle Sezioni Anticrimine dei Commissariati, coadiuvati da equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania. Nel corso delle operazioni, che proseguiranno anche nella prossima settimana, sono stati conseguiti i seguenti risultati. Denunciate all’A.G. 9 persone, di cui tre (due ad Avellino e la terza a Cervinara) per spaccio di sostanze stupefacenti con sequestro complessivo di 16 grammi di sostanza del tipo cocaina ed eroina, tre per atto falso, una per furto, una per inosservanza degli obblighi imposti dalla sorveglianza speciale e l’ultima per guida con patente revocata. Identificate 720 persone, di cui 114 con pregiudizi penali a carico. Controllati 640 veicoli e tre esercizi pubblici di cui 2 ad Atripalda ed uno a Mercogliano.

Condividi