IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Minorenne in un centro scommesse, 20mila euro di multa all'agenzia
Nuovo software Cup, stop alle prenotazioni all'Asl. Ecco quando
Barattoli di nutella in lingua araba, scatta il sequestro
Attentati al cantiere, pretendevano un pizzo di 40mila euro. Quattro arresti
Montemiletto, acqua torbida dai rubinetti: il sindaco vieta l'uso
I militari della Caserma Berardi ricevono il sacramento della Cresima
Asl di Avellino, si presenta la rete provinciale Ima (Infarto Miocardico Acuto)
Aree Interne: a Teora confronto con De Mita, Bonomi e Borghi
Anniversario terremoto, a Lioni mostra e convegno su Avellino-Rocchetta
Soldi bonus a 18enni, D'Agostino: "Siano spendibili anche per viaggi d'istruzione"

 

Stadio Partenio devastato, condannati 6 ultras della Salernitana

Il saccheggio si verificò durante il derby con l'Avellino nel 2004

toghe

(toghe)
(Foto: Irpiniareport)

Sei ultras della Salernitana sono stati condannati dal Tribunale di Avellino a 6 anni di carcere.
I tifosi granata sono accusati di devastazione, saccheggio, danneggiamento, rissa, violenza privata e resistenza a pubblico ufficiale. Atti commessi durante il derby Avellino-Salernitana allo stadio Partenio che si svolse il 14 marzo del 2004. Durante gli scontri rimasero feriti 9 poliziotti e 2 carabinieri. Non solo. I bagni della Curva Nord furono distrutti.
Ad incastrare i tifosi violenti sono stati i filmati realizzati dalla Digos.

Condividi