IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Spacciavano eroina davanti alla scuola e alla villa comunale, arrestati due giovani
Avellino, si accende il Natale a Corso Europa. L'iniziativa dei commercianti
Assalto al portavalori, il maresciallo Gaeta riceve l'onorificenza dal prefetto Maria Tirone
Avellino, sventato furto a Rione San Tommaso. Preso uno dei ladri
Progetto Parkinson Avellino, l'evento di solidarietà "Pizza e Pasta in E...motion" in via Francesco Tedesco
Assenza di autorizzazioni, denunciato imprenditore conciario
Serino, 49enne ritrovato cadavere nella sua abitazione
Onorificenza al comandante provinciale dei vigili del fuoco Rosa D'Eliseo
Novolegno, in scadenza il contratto di solidarietà. Torna il rischio dei licenziamenti
Evasione fiscale, confiscati beni per oltre 348milioni di euro ad un imprenditore di Mercogliano

 

Stadio Partenio devastato, condannati 6 ultras della Salernitana

Il saccheggio si verificò durante il derby con l'Avellino nel 2004

toghe

(toghe)
(Foto: Irpiniareport)

Sei ultras della Salernitana sono stati condannati dal Tribunale di Avellino a 6 anni di carcere.
I tifosi granata sono accusati di devastazione, saccheggio, danneggiamento, rissa, violenza privata e resistenza a pubblico ufficiale. Atti commessi durante il derby Avellino-Salernitana allo stadio Partenio che si svolse il 14 marzo del 2004. Durante gli scontri rimasero feriti 9 poliziotti e 2 carabinieri. Non solo. I bagni della Curva Nord furono distrutti.
Ad incastrare i tifosi violenti sono stati i filmati realizzati dalla Digos.

Condividi