IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Muore schiacciato dal trattore mentre ara i campi
Ambiente e territorio, seminario all’ex Carcere Borbonico di Avellino
Avellino, applicazione gratuita dei microchip ai cani. Appuntamento all'ingresso della villa comunale
Impianto di compostaggio di Teora, terminati i lavori. Domani la consegna. -
Bus Calitri-Avellino, la Provincia scrive all’azienda Di Maio: “La corsa delle 5,45 verso il capoluogo non va soppressa”
L'Irpinia trema: lieve scossa di terremoto a San Nicola Baronia
Truffe on line con PostePay, si fingono carabinieri e gli svuotano la carta
Meteo, dal 21 luglio nuova ondata di caldo africano
Consumare frutta secca aumenta il desiderio sessuale
Montoro, ingerisce soda caustica. Grave bimbo di 4 anni

 

Stipula falsi contratti Enel, denunciato un 25enne

Truffate due donne di Atripalda

L'auto dei carabinieri

(L'auto dei carabinieri)
(Foto: Irpiniareport)

Un giovane di 25 anni di Avellino, residente a Salerno, dipendente di un’azienda di intermediazione e fornitura di servizi, è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino dai carabinieri della Stazione di Atripalda perchè responsabile dei reati di truffa e di sostituzione di persona. L’indagine è partita da una denuncia presentata qualche mese fa da due donne di Atripalda, una 50enne e una 28enne, che si sono viste recapitare presso la propria abitazione delle bollette di energia elettrica relative a dei contratti di fornitura di servizi che le stesse non avevano mai stipulato. Avviata, quindi, l’attività d’indagine, i carabinieri sono riusciti a risalire al giovane promotore che, in loro nome e per loro conto, aveva falsamente stipulato quei contratti per la fornitura dell’energia elettrica, così da poter intascare, in maniera assolutamente fraudolenta, le relative provvigioni. Il 25enne dovrà rispondere penalmente del reato di truffa sia nei confronti delle donne e sia nei confronti dell'azienda.

Condividi