IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Scomparsa Lo Conte, Mocella (Confartigianato): "Garbo e determinazione lo distinguevano. Bisogna proseguire nel suo nome per rilanciare l'Irpinia"
Coronavirus, i casi in Irpinia arrivano a 329
Gli effetti dell'emergenza Coronavirus sull'agricoltura, Picariello: "Le filiere vitivinicole, florovivaistiche e lattiero-casearie le più colpite"
Coronavirus, il presidente Biancardi: “Entro venerdì la Provincia consegna i kit in vitro veloce per la diagnosi”
Covid-19, altri 6 contagi in Irpinia. Il bilancio sale a 228
Ruba un'auto, nei guai 28enne
Covid-19, sale il bilancio in Irpinia: 222 le persone contagiate
Sanificazione, Confindustria mette a disposizione strumenti e conoscenze
Coronavirus, 2 morti al Moscati
Emergenza Covid-19, Gambino (Usmia): "Tutelare gli operatori delle forze armate"

 

Taglio e furto di 40 alberi di faggio nel parco del Partenio, denunciato amministratore di un'impresa

Legna

(Legna)
(Foto: Irpiniareport)

I Carabinieri della Stazione Forestale di Summonte, in zona boscata del Comune di Mercogliano, ricadente nel Parco Regionale dei Monti del Partenio, hanno denunciato l’amministratore di una ditta esecutrice di lavori idraulici-forestali, per il furto del legname derivato dal taglio di circa 40 alberi di faggio. Alla luce delle evidenze emerse, a carico del predetto è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino in quanto ritenuto responsabile del reato di furto aggravato nonché del danneggiamento di bellezze naturali e taglio di piante in area protetta priva di autorizzazione.best rc robots

Condividi