IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Festa della scuola ad Aiello del Sabato, l'iniziativa promossa dal vicesindaco Gaeta
"Verde urbano in condizioni disastrose e inquinamento dell'aria: subito interventi". L'allarme dell'Ordine Agronomi
Bomba da mortaio in un castagneto, paura ad Ospedaletto
Altacauda, Alzacunda, Altavilla Irpina: Storia di Gentes Romane e fonti di acqua termale
Avellino, 65enne rinvenuta cadavere in Cavour: s'indaga
Affitti, 45 milioni per il sostegno alle famiglie
Le graduatorie misure 411 e Psr Campania 2014-2020, Federazione Agronomi: "Finanziare tutte le istanze e snellire le procedure"
Sequestro di persona, arrestato 60enne di Avella
Ai medici e agli infermieri del Moscati pizze in dono dalla Taverna De Gustibus di Cesinali
"Abella, Abellum, Abellinum": Colonie Romane tra antichi culti pagani e noccioleti

 

Tifosi dell'Avellino aggrediti all'aeroporto, denuncia e Daspo per 14 ultras del Latina

Tifosi biancoverdi

(Tifosi biancoverdi)
(Foto: Carmine Bellabona)

Sono 14 i supporter del Latina denunciati per aver aggredito i tifosi dell'Avellino all'aeroporto di Fiumicino. Per loro anche il Daspo, divieto di ingresso alle manifestazioni sportive. I fatti si sono verificati lo scorso 3 marzo al ritorno da una trasferta in Sardegna per seguire la partita Castiadas-Avellino. Alcuni tifosi irpini sono stati aggrediti all’aeroporto di Fiumicino da un gruppo di ultras del Latina. I supporter pontini avevano a loro volta partecipato ad una trasferta in Sardegna. Tra i due gruppi di tifoserie erano nati i primi screzi già all’aeroporto di Olbia. La situazione poi è degenerata. Si è passati dagli sfottò alle vie di fatto e gli ultrà pontini hanno iniziato a picchiare i rivali con bastoni e cinture. Ad evitare che la situazione sfuggisse totalmente di mano, sono stati gli agenti della polizia di frontiera di Fiumicino, che sono intervenuti prontamente. I 14 tifosi del Latina sono stati identificati e denunciati.

Condividi