IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Avellino, schianto alla frazione Picarelli: due feriti
Spaccio di droga ad Atripalda, arrestato 40enne
Avellino, furti nei supermercati: fermati 4 rumeni
Lo chef Gianluigi Cipriano dona zeppole al reparto Covid del Moscati
Avellino, scoppia incendio in un garage. Paura a Rione San Tommaso
Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, il bilancio dei Carabinieri: 54 arresti e 328 denunce
Cerealicoltura anima fertile dell'Irpinia, Picariello (Ordine Agronomi): "Bene l’associazionismo nel settore per crescere e fare impresa"
Furti, bloccato immigrato clandestino. Si aggirava con fare sospetto tra le abitazioni
“Panettone più buono d’Italia”, Pompilio Giardino di Ariano Irpino conquista il secondo posto
Ricettazione e riciclaggio di volumi antichi e armi medievali, arrestato il responsabile del Museo di Ariano Irpino

 

Truffe sulla piattaforma "Market Place", nella rete diversi irpini. Denunciato un pregiudicato salernitano

Computer

(Computer)
(Foto: Irpiniareport)

Gli agenti del Commissariato di Lauro sono riusciti ad identificare e deferire all’Autorità Giudiziaria competente, S. D., pregiudicato della Provincia di Salerno, il quale tramite la piattaforma “MARKET PLACE”, di facebook, aveva consumato una serie di truffe online, a soggetti residenti nel comune di Pago del Vallo di Lauro. Nello specifico con artifizi e raggiri, si era fatto ricaricare una postpay, simulando la vendita a prezzo conveniente di consolle play-station 4, che non sono state mai consegnate ai soggetto truffati. I soggetti truffati hanno formalizzato, presso gli Uffici del Commissariato, querela, a seguito della quale gli Agenti di Polizia sono riusciti ad identificare tramite una complessa operazione tecnica sul WEB, l’indirizzo dal quale erano partite la truffe. Il soggetto titolare della postpay è stato pertanto identificato e segnalato per il reato di truffa alla Procura della Repubblica di Avellino.

Condividi