IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Allarme Coronavirus, le raccomandazioni dell'ordine dei Medici di Avellino
Coronavirus, Carlo Sibilia: "Nessuna emergenza in Irpinia"
Coronavirus, allerta in Irpinia: summit in prefettura. Attivo il numero verde
Coronavirus, fake news su facebook: denunciati due serinesi per procurato allarme
La Zeza di Cesinali protagonista ad Avellino alla sfilata dei Carnevali irpini
Allarme a Montefusco: 26enne torna in Irpinia da Codogno focolaio di Coronavirus. Famiglia in quarantena
Successo e partecipazione a Cesinali con la Zeza dei bambini della scuola primaria
Avellino, agronomi e architetti a confronto su "Il verde possibile e protetto”
Schianto davanti all'Abbazia del Loreto, tre feriti
Rissa in strada a colpi di bastone, denunciati tre uomini

 

Vede al concerto l'ex insieme al fratello e scoppia la rissa, arrestato 47enne

L'auto dei carabinieri

(L'auto dei carabinieri)
(Foto: Carabinieri)

E' finito ai domiciliari il 47enne di Cervinara che ha aggredìto l'ex moglie e il fratello durante il concerto di Sal Da Vinci. I fatti sono avvenuti alla fine di agosto. in seguito all'aggressione è scoppiata una rissa tra familiari. Per sedare gli animi sono intervenuti i carabinieri. I protagonisti del tafferuglio sono stati tutti denunciati. L'Uomo ora è finito ai domiciliari con il braccialetto elettronico.

Condividi