IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Ritirati dal mercato bocconcini di salame per rischio salmonella
Forte scossa di terremoto ad Atene, telecomunicazioni interrotte
Manocalzati, tenta di acquistare un'auto di lusso con documenti falsi. In manette truffatore seriale
Coltivava piante di canapa indiana nella baracca, nei guai 71enne
Muore schiacciato dal trattore mentre ara i campi
Ambiente e territorio, seminario all’ex Carcere Borbonico di Avellino
Avellino, applicazione gratuita dei microchip ai cani. Appuntamento all'ingresso della villa comunale
Impianto di compostaggio di Teora, terminati i lavori. Domani la consegna. -
Bus Calitri-Avellino, la Provincia scrive all’azienda Di Maio: “La corsa delle 5,45 verso il capoluogo non va soppressa”
L'Irpinia trema: lieve scossa di terremoto a San Nicola Baronia

 

Viaggiava in auto con una roncola sotto il sedile, denunciato 20enne

I carabinieri di Monteforte Irpino

(I carabinieri di Monteforte Irpino)
(Foto: Irpiniareport)

I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un ventenne ritenuto responsabile di porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere. Nello specifico, a Monteforte Irpino, i militari della locale Stazione, durante un servizio di controllo del territorio disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino al fine di garantire sicurezza e rispetto della legalità, hanno fermato il giovane alla guida della sua autovettura. Insospettiti dall’inspiegabile nervosismo manifestato dal predetto, i Carabinieri hanno approfondito l’accertamento. All’esito della perquisizione, gli operanti hanno rinvenuto una roncola occultata sotto il sedile di guida. Alla luce delle evidenze emerse, per il ventenne – che, opportunamente interpellato, non ha fornito una valida giustificazione in merito al porto di quanto rinvenuto – è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di cui all’art. 4 della legge 18 aprile 1975, n. 110. La roncola è stata sottoposta a sequestro.

Condividi